Rudy Michelini sul podio assoluto del Rally Internazionale Casentino

Il pilota lucchese, protagonista di una performance condizionata da una toccata e da una foratura, recupera fino al raggiungimento della terza posizione assoluta, conquistando i primi punti nell’International Rally Cup. Foto AmicoRally

Lucca, 5 luglio 2021. É una terza posizione assoluta di grandi contenuti, quella conquistata da Rudy Michelini al Rally Internazionale Casentino, appuntamento valido per l’International Rally Cup che ha interessato – nel fine settimana – le strade della provincia di Arezzo. Al volante della Volkswagen Polo R5, vettura messa a disposizione ed assistita in campo gara dal team P.A. Racing, il portacolori della scuderia Movisport si è reso protagonista di una condotta condizionata da una toccata della vettura sulla seconda prova speciale e da una foratura occorsa nella seconda ripetizione di “Corezzo”, a circa due chilometri dalla conclusione. Una gara in salita, quindi, per il pilota lucchese, al centro di un’evoluzione condivisa con Michele Perna che – nel suo epilogo – lo ha visto raggiungere il terzo gradino del podio assoluto concludendo ad appena un secondo dalla seconda piazza. Una reazione convinta, quella di Rudy Michelini, primo leader della gara grazie al miglior tempo fatto registrare nella prova inaugurale e vincitore dell’ultima prova speciale proposta dal terzo appuntamento della serie “griffata” Pirelli, marchio che il driver non utilizzava da due stagioni e che – con il passare dei chilometri – è tornato ad essere familiare.

“Un errore che non avrei dovuto commettere, quello legato alla toccata sulla seconda speciale – il commento di Rudy Michelini – ma che non mi ha comunque precluso il raggiungimento di questo buon risultato. Ripartiamo da lì, dalla reazione e dalle considerazioni legate a tutti i secondi persi nella giornata. Abbiamo rischiato di arrivare secondi, dietro ad una World Rally Car, credo che siano queste le giuste basi per poter guardare con ottimismo al prosieguo di campionato”. Il prossimo appuntamento dell’International Rally Cup chiamerà a raccolta i protagonisti della serie sull’asfalto del Rally Appennino Reggiano, in programma nell’ultimo fine settimana di agosto a Reggio Emilia. Un impegno che Rudy Michelini affronterà cercando di alimentare ulteriormente le ambizioni di una stagione che – a causa di impegni lavorativi – lo costringerà all’assenza sulle strade del Rally di Roma Capitale, manche valida per il Campionato Italiano Rally Asfalto.