Scatta l’ora del Rally Lana Storico per Enrico Canetti

Tutto pronto per il pilota ligure nel terzo appuntamento stagionale sulle strade del rally di Biella valevole per il Campionato Italiano e per il Trofeo di Zona. Foto Matteo Pittarel

Imperia, 15 giugno 2021 – Terza tappa del Campionato Italiano Rally Auto Storiche per Enrico Canetti che si prepara ad affrontare il Rally Lana Storico, tradizionale appuntamento del mese di giugno tornato a calendario dopo il forzato rinvio dello scorso anno; nuovamente alla guida dell’Opel Corsa GSI Gruppo A, il pilota ligure ritroverà sul sedile di destra il navigatore toscano Cristian Pollini che lo affiancò al Sanremo di apertura stagione.

“Il Lana Storico è un rally che conosco bene per averci partecipato più volte con l’A112 nel Trofeo – dichiara Canetti – e quest’anno si svolgerà tutto in una giornata con un programma che lo rende molto intenso ed impegnativo. Affronteremo quasi 95 chilometri di prove speciali molto tecniche e con le previsioni che annunciano un gran caldo: sarà davvero una gara difficile. Ritroverò Cristian Pollini a dettarmi le note, un navigatore molto esperto col quale gara dopo gara cresce l’affiatamento e cercheremo di dare il massimo, consapevoli che in classe avremo degli avversari davvero tosti”.

Dopo le prime tre gare del Tricolore 2021 il pilota d’Imperia si trova al comando della propria classe – la A1600 del 4° Raggruppamento J2 – e dopo la gara di Biella, valevole anche per il T.R.Z. della Prima Zona, si potrà trarre un bilancio provvisorio della stagione, che per ora sta proseguendo secondo le aspettative con due podi di categorie in altrettante gare.

Il programma del Rally Lana Storico prevede le operazioni di accreditamento e verifica nel pomeriggio di venerdì 18 giugno e la gara con partenza ed arrivo al Centro Commerciale “Gli Orsi” il giorno dopo; otto i tratti cronometrati, tre diversi da ripetere più volte, per 94,94 chilometri di prove speciali.