Scuderia del Portello show alla Cesana-Sestriere

 

Cesana_Sestriere_portello_Altavilla 1° di classe (Custom)Domenica 10 luglio si è corsa la 35° edizione della cronoscalata Cesana-Sestriere, prova valida per il Campionato Europeo ed Italiano della Montagna della FIA. Alfredo Altavilla, socio onorario della Scuderia del Portello, ha guidato per la prima volta l’Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce, già protagonista della Carrera Panamericana Mexico 2002 con Prisca Taruffi.  Il COO FCA – EMEA Region, alla sua prima esperienza in una competizione ufficiale di velocità per auto storiche, ha guidato la vettura del Portello con abilità e grande padronanza, vincendo la classe GT fino 1300 c.c. del 1° raggruppamento.

 

 

Cesana_Sestriere_portello_Andrea Stassano (Custom)Un grande successo per la Scuderia del Portello che ha partecipato all’evento commemorativo dedicato all’avvocato Giovanni Agnelli. Oltre alla Giulietta “Panamericana”, la Scuderia del Portello ha preso parte all’evento “Experience” per Gino Macaluso con la Giulia GTA 1300 Junior ex London-Mexico 1995, guidata da Andrea Cajani ed Emanuele Morteo, e la 1750 GTAm, condotta per l’occasione da Andrea Stassano. Al momento della ricca premiazione a Sestriere, i rappresentanti della Scuderia del Portello hanno consegnato il Trofeo Monzeglio a Fosco Zambelli, la cui vettura 1750 GTAm è stata l’Alfa Romeo più veloce in gara della categoria Turismo e Gran Turismo.

www.scuderiadelportello.org