Scuderia Palladio Historic: 10 gli equipaggi al Lessinia

Quattro nel rally storico e altro sei nella gara di regolarità sport gli equipaggi della scuderia vicentina in gara sabato nell’appuntamento veronese valido per il TRZ, Trofeo ACI Vicenza e Trofeo Tre Regioni. Videofotomax

Vicenza, 24 giugno 2021 – Archiviati gli impegni della passata settimana, per la Scuderia Palladio Historic è nuovamente ora di concentrarsi su quello in arrivo che porterà dieci equipaggi sulle strade della Lessinia per il duplice evento, rally storico e regolarità sport, che prende il nome, appunto, dalla zona veronese teatro della gara organizzata dal Rally Club Valpantena.

Valevole quale apertura del T.R.Z. della prima zona e secondo appuntamento del Trofeo Rally ACI Vicenza, il Lessinia Rally vedrà al via quattro equipaggi della scuderia vicentina.

Col numero 8 sulle fiancate della Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A, torna in gara Pierluigi Zanetti che avrà al suo fianco Carlo Vezzaro assieme al quale si troverà a duellare con una qualificata presenza di equipaggi che si giocheranno le zone nobili della classifica. Si scorre poi l’elenco fino al numero 25 per trovare l’Opel Kadett GT/e Gruppo 2 di Renato e Nico Pellizzari e, tre minuti più tardi, col 28 sarà la volta dell’Alfa Romeo Alfetta GTV6 Gruppo 2 di Antonio Regazzo con Andrea Ballini alle note e, a completare il quartetto, col numero 81 torna in gara il presidente Mario Mettifogo con Gloria Florio sull’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2.

La sestina in gara nella “sport” inizia con la Toyota Celica ST185 di Gianluigi Falcone ed Erika Balboni, seguita a breve distanza dalle due Peugeot 205 GTI 1.9 di Ezio Franchini e Daniele Carcereri coi rispettivi navigatori Gabriella Coato e Federico Danzi. Dopo l’esordio del Campagnolo, torna anche Stefano Adrogna con la Mazda MX-5 sulla quale lo navigherà Natascia Biancolin e si rivedranno in gara anche Mauro Argenti e Roberta Amorosa con la Porsche 911 2.2T, oltre a Paolo Marcon con la Lancia Fulvia HF che dividerà con Giovanni Somenzi.

Nove le prove speciali in programma, tutte nella giornata di sabato 26; partenza ed arrivo a Bosco Chiesanuova.