Skoda Firenze e Luca Cecchettini insieme al 13° Rally di Reggello

La filiale fiorentina della casa di Mlada Boleslav supporterà l’impegno di Luca Cecchettini, che si schiererà al via con la Skoda Fabia R5 fornita da HK Racing, sulla quale lo affiancherà Paolo Garavaldi, difendendo i colori di Free Rally Service. Foto Thomas Imagery

Firenze, 1 settembre 2021 – Un’importante sinergia d’intenti è stata siglata tra Skoda Firenze e Luca Cecchettini, che uniranno le forze al 13° Rally di Reggello, in programma sabato 4 e domenica 5 settembre e valido per la Coppa Rally di Zona 6.

La filiale di Firenze del costruttore ceco sarà così presente in prima persona alla gara di casa, e lo farà “griffando” la Skoda Fabia R5, preparata da HK Racing, che avrà Luca Cecchettini al volante. Il pilota lucchese, che nel suo palmares vanta diverse stagioni nel mondiale rally, sarà affiancato, alle note, da Paolo Garavaldi, e sotto le insegne di Free Rally Service andrà a caccia del risultato di prestigio, in un rally, quello fiorentino, che disputerà per la prima volta in carriera, cercando di dare continuità al buon piazzamento ottenuto nella gara di casa, il Città di Lucca dello scorso luglio, disputato sempre con una Skoda.

Sono felicissimo per l’opportunità che mi è stata prospettata da Skoda Firenze – le parole di Luca Cecchettini.E’ un’occasione importante, sia l’ essere testimonial di un marchio prestigioso e di una realtà prestigiosa come Skoda Firenze, sia il poter rappresentare il brand in un rally tosto qual è il Reggello. Cercheremo sicuramente di mettere in mostra le peculiarità della Skoda Fabia R5, grazie anche al supporto tecnico di HK Racing e della scuderia Free Rally Service, puntando ad un risultato di spessore. Non sarà facile, visto che non conosco la gara e ci saranno avversari validi, ma il nostro intento è quello di emergere dalla mischia e lotteremo per il nostro obiettivo.”

Il 13° Rally di Reggello si articolerà su due giornate di gara: sabato 4 sarà in programma lo shakedown, dalle 11 alle 14, e sullo stesso tratto si aprirà la gara, con la PS1 “Cascia” (2,50 km) che scatterà alle 18.24, dopo il via ufficiale alla manifestazione, previsto in Piazza Nenni a Cascia dalle 18.00. La rimanente parte competitiva si svilupperà domenica 5: previste altre 5 prove speciali, la classica “Montanino” di 14,94 km da ripetersi 3 volte e la nuova “Circolo Acone”, i cui 6,10 km verranno affrontati 2 volte. Il totale della distanza competitiva, suddivisa appunto in 6 prove speciali, sarà quindi di 59,52 km, su un percorso complessivo di 201,99 km, con la bandiera a scacchi che sventolerà, nuovamente in Piazza Nenni a Cascia, dalle 16.30.