In PISTA con l’Africa: il team di In MOTO con l’africa in gara nel Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020

Il Team di “In Moto con l’Africa” parteciperà alla tappa di Vallelunga del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020 in programma il prossimo 19 luglio con lo scopo di creare una cassa di risonanza attorno al progetto di aiuto alle popolazioni sub-sahariane più svantaggiate

PROGETTO: In Moto con l’Africa nasce dalla passione di un gruppo di motociclisti che ha deciso di impiegare il proprio tempo libero a sostegno di Medici con l’Africa Cuamm, la prima ONG italiana, che si spende da 70 anni per lo sviluppo sanitario in alcuni dei paesi più svantaggiati del Sub Sahara.

Il punto di partenza è stato rendersi conto di come le moto possano essere vitali in alcune zone dove anche i mezzi a quattro ruote motrici fanno fatica ad arrivare. Piccole moto fanno la differenza per trasportare mamme e bambini al primo centro di salute periferico, per realizzare campagne di vaccinazioni, per trasportare medicinali. In Moto con l’Africa, che non è un’associazione, ma un gruppo di lavoro interno a Medici con l’Africa Cuamm, è nato quindi per raccogliere fondi a favore della mobilità e dei trasporti nei paesi africani dove questa attività è più vitale.

LA GARA: Il Team di In Moto con l’Africa parteciperà alla tappa di Vallelunga del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020 in programma il prossimo 19 luglio con lo scopo di creare una cassa di risonanza attorno al progetto e di realizzare un punto informativo in occasione delle cinque gare in calendario. Vista la probabile impossibilità, per la situazione legata alla Covid-19, di organizzare nel paddock una raccolta fondi e fare opera di divulgazione, si è pensato di promuovere la nascita di un gruppo di sostegno virtuale a favore del Team di In Moto con l’Africa che prenderà parte al trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020.

 

Questa operazione è stata messa in pratica tramite la nota piattaforma di crowdfunding “Rete del Dono” attraverso la quale si cercherà di raccogliere più donazioni possibili da parte dei “tifosi” del team. L’intera somma andrà impiegata per i progetti attualmente in corso in Sierra Leone, Sud Sudan e Uganda a favore di mamme e bambini.

Per rimanere aggiornato sulle novità e sugli sviluppi di questa avventura, basta collegarsi al sito: https://www.inmotoconlafrica.org/

mentre per fare una donazione è possibile collegarsi direttamente all’indirizzo:

https://www.retedeldono.it/it/iniziative/medici-con-lafrica-cuamm/marco.visona/in-pista-con-lafrica

 

I sostenitori e tutti coloro che faranno una donazione a favore del Team sono invitati a inviare una loro foto all’indirizzo email info@inmotoconlafrica.org. In occasione dell’ultima tappa del campionato Moto Guzzi Fast Endurance che si terrà a Misano Adriatico l’11 ottobre 2020, con tutte le immagini ricevute, verrà creato un poster che verrà esposto nel paddock. Al termine della stagione si terrà un ritrovo finale organizzato, probabilmente, nella sede di Padova di Medici con l’Africa Cuamm e, a tutti coloro che avranno donato almeno 50 €, verrà regalata una T-Shirt di in Moto con l’Africa durante la festa finale.

 

I PILOTI: Marco Visonà e Nicola Andreetto, gli African Brothers, sono alla loro prima esperienza in una gara in pista. Nicola è un apprezzato giornalista e blogger del settore. Marco un appassionato di corse in moto da quasi mezzo secolo. Ma nessuno dei due è un pilota nel senso stretto del termine. Hanno accettato questa ulteriore sfida, buttando il cuore oltre i…cordoli, solo in funzione del nobile obiettivo che sta alla base dell’intero progetto di In Moto con l’Africa. E contano sul sostegno di quanti più appassionati possibile. Per rimanere aggiornati sulle novità e sugli sviluppi di questa stimolante e benefica avventura, è possibile collegarsi al sito: https://www.inmotoconlafrica.org/

 

IL TROFEO: Il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020 vede al via equipaggi composti da due piloti in sella a Moto Guzzi V7 III, allestite con un kit racing uguale per tutti, così da garantire il massimo equilibrio e divertimento, in piena sicurezza. Fratellanza e spirito di squadra sono in tal modo premiati rispetto all’individualità, recuperando così il clima di aggregazione tipico delle corse di una volta. Il Trofeo nasce con l’intento di offrire a una platea di motociclisti più ampia possibile l’opportunità di confrontarsi con le gare in circuito. Da qui la scelta di una moto facile e intuitiva, la Moto Guzzi V7 III, capace di mettere a proprio agio i meno esperti, divertente anche per i più smaliziati, e semplice da gestire nel box. Una serie monomarca veramente adatta a tutti, accessibile e caratterizzata da un format tanto semplice quanto coinvolgente.

 

Sono cinque le gare “miniendurance”, della durata di 60 o 90 minuti, in calendario, racchiuse in tre fine settimana: si parte a Vallelunga il 18 e 19 luglio (gara doppia), per proseguire poi il 5 e 6 settembre sulla pista di Adria (altra gara doppia), mentre è confermato il gran finale a Misano l’11 ottobre.

 

 

Scatta la finale assoluta sondaggio pilota Kaleidosweb

Parte l’ultimo sondaggio Kaleidosweb che porterà a completare i magnifici quindi che saranno premiati sabato 4 febbraio in occasione di Automotoracing

CARMAGNOLA (TO) – Il sondaggio pilota Kaleidosweb 2016 sta volgendo al termine e per farlo si affida alla finale più prestigiosa, quella in cui scendono in campo i leoni che hanno lottato e vinto sulle prove speciali in un anno di gare oppure nel corso delle fasi eliminatorie e nelle semifinali che hanno portato i quindi piloti più amati a confrontarsi voto contro voto fino al prossimo 30 gennaio, quando le fasi di consultazione del sondaggio pilota Kaleidosweb chiuderanno per dare modo a tutti quanti di prepararsi per le premiazioni che si svolgeranno sabato 4 febbraio all’Oval di Lingotto Fiere in occasione della grande festa della velocità che si terrà in occasione di Automotoracing 2017

Fra i quindici selezionati troviamo una rappresentante femminile, che ha già compiuto un exploit nel sondaggio rosa, e due Under 25, uno dei quali agli onori delle cronache nella finale dei baby, oltre a un pilota che ha detto la sua nella finale di chi ha corso fuori zona. Ma in questa finale nessuno fa sconti o concessioni. Ecco i quindici finalisti presentati a seconda del risultato ottenuto nelle semifinali, ma ora si riparte da zero.

Chi è il più spettacolare del sondaggio assoluto Kaleidosweb: (inizio giovedì 19 gennaio ore 7.30 – termine: lunedì 30 gennaio 2017, ore 14.00) I quindici finalisti in ordine della classifica delle tre semifinali: 1. Loris Ronzano, voti 4.376; 2. Silvano Bianciotto, 3.888; 3. Davide Benecchia, 1.228; 4. Monica Caramellino (F), 966; 5. Vincenzo Torchio, 445; 6. Massimo Filippo Iguera (U), 412; 7. Giovanni Ferrando, 2.597; 8. Claudio Pistone, 185; 9. Mauro Zucca, 116; 10. Marcel Porliod (U), 77; 11. Pietro Giuseppe Teppa, 58; 12. Simone Goldoni, 42; 13. Andrea Pulvirenti, 37; 14. Andrea Vineis, 36; 15. Sergio Patetta, 24.

logo-amr_2017-custom

 

[socialpoll id=”2414197″]

Dieci ragazze per ….  il sondaggio pilota Kaleidosweb

Parte oggi la finale “rosa” che porterà le prime tre sul palco di Automotoracing

CARMAGNOLA (TO) – A volte le canzoni di Lucio Battisti (e le parole di Mogol) possono venire utili per presentare una situazione. Ebbene in questo caso le dieci ragazze in questione sono le dieci pilotesse che sono scese in prova speciale in un rally di zona ed hanno saputo conquistare almeno un voto durante le selezioni. Per tutte si ripresenta adesso la possibilità di scalare la classifica e ottenere una postazione sul palco delle premiazioni che si svolgeranno nella mattinata di sabato 4 febbraio all’Oval di Lingotto Fiere in occasione di Automotoracing 2017.

Le dieci selezionate sono qui sotto elencate in rigoroso ordine alfabetico. Aspettiamo di vederle all’opera con i rispettivi fans club scatenati. Anche perché alcune di loro, durante le fasi eliminatorie, hanno raccolto una messe di voti da riuscire a vincere la loro selezione e addirittura entrare nella finale assoluta. Ora non resta altro da dire che scatenate i vostri voti.

 

Ed ecco le magnifiche dieci:

Chi è il più spettacolare del sondaggio femminile Kaleidosweb: (inizio martedì 10 gennaio ore 7.30 – termine: giovedì 19 gennaio 2017, ore 18.00). Marta Achino, Gloria Andreis, Monica Caramellino, Cinzia Collo, Sara Farinella, Silvia Franchini, Gabriella Montrucchio, Patrizia Perosino, Giuliana Pozzi, Silvia Rocchi.

logo-amr_2017-custom

[socialpoll id=”2412276″]

Chi è il pilota Under 25 più spettacolare?

Sondaggio pilota Kaleidosweb. Ora tocca ai giovani

CARMAGNOLA (TO) – Scatta oggi la terza delle cinque finali del sondaggio pilota Kaleidosweb, che si concluderà lunedì 9 gennaio alle ore 20. È quella dedicata agli Under 25 che si sono distinti nel corso della passata stagione nei rally piemontesi. Sono 14 nomi dei “baby piloti” che si sono qualificati per questa finale che vedrà i tre più votati invitati alla festa che si svolgerà a Lingotto Fiere di Torino nel primo fine settimana di febbraio in occasione di Automotoracing 2017.

Sono tutti piloti giovanissimi, la speranza del rallismo di Piemonte e Valle d’Aosta che sognano una carriera al volante di vetture sempre più potenti. Qualcuno di loro ha già cavalcato vetture top, qualcuno ha già vestito i galloni da pilota ufficiale, affrontando le prove speciali tricolori del Campionato Italiano Rally. Per tutti loro scatta una competizione gomito a gomito, in cui dovranno mettere alla prova i rispettivi fans club, per farli votare, perché la passerella di Automotoracing non servirà forse a trovare nuovi sponsor, ma certo a farsi conoscere da un grande pubblico serve. Eccome.

Ed ecco i magnifici quattordici:

Chi è il più spettacolare del sondaggio Kaleidosweb pilota Under: (inizio venerdì 30 dicembre ore 7.30 – termine: lunedì 9 gennaio 2017, ore 20.00). Ecco i candidati: Daniele Alessandro, Erwin Amerio, Giorgio Bernardi, Danilo Costantino, Andrea Da Lozzo, Daniele Ferron, Alessandro Fino, Massimo Filippo Iguera, Davide Patritti, Alessandro Pettenuzzo, Marcel Porliod, Stefano Santero, Michele Tassone, Cristian Vigna

logo-amr_2017-custom

 

[socialpoll id=”2410111″]

Chi è il pilota più spettacolare nei rally fuori zona?

dsc_9132-customScatta la finale del sondaggio Kaleidosweb per chi ha cercato gloria fuori zona. Sono 22 i finalisti di questa sezione del sondaggio pilota Kaleidosweb che prende in considerazione chi ha corso in trasferta. Questa finale terminerà giovedì 29 dicembre. I tre più votati saranno premiati in occasione di Automotoracing 2017

CARMAGNOLA (TO) – Non sono più i tempi in cui i piloti piemontesi e valdostani dominavano tutti i campionati in cui si presentavano. Ma continuano a farsi onore a destra e manca, lottando con i mezzi a loro disposizione per ottenere quei successi, magari solo di categoria, che danno lustro alla loro carriera. Nel corso dell’annata che sta finendo sono stati parecchi a lasciare i confini regionali, alcuni arrivando addirittura a disputare le prove del Campionato Mondiale Rally. I terreni più comuni sono stati l’IRC, e il CIR-WRC, ma anche il Campionato Italiano Rally ha visto schierati una bella pattuglia dei nostri, soprattutto giovani ansiosi di accrescere la loro esperienza e di confrontarsi nel massimo palcoscenico tricolore. Infine c’è anche chi ha scelto le gare su terra e se ne è subito innamorato, spiegando a chi non ama questo fondo che è il più bello e spettacolare per un pilota che ama i rally. La redazione di Kaleidosweb ha scelto 22 rappresentanti delle nostre regioni per fare la lista dei finalisti di questa finale fuori le mura. Ovviamente abbiamo omesso qualcuno e qualcuno lo abbiamo dimenticato, non ce ne voglia. Ci segnali le sue prestazioni e per il prossimo sarà in cima alla nostra lista.

I primi tre classificati saliranno sul palco di lingotto fiere in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nel primo fine settimana di febbraio in occasione di Automotoracing 2017

apertura_sondaggio-01_HRChi è il più spettacolare del sondaggio pilota Kaleidosweb fuori zona: (inizio mercoledì 21 dicembre ore 7.30 – termine: giovedì 29 dicembre, ore 20.00) I candidati. Paolo Amorisco (CIR-WRC IRC), Omar Bergo (IRC), Giorgio Bernardi (CIR), Alessandro Bosca (CIR-WRC), Enrico Brazzoli (Mondiale Rally), Elwis Chentre (IRC), Gianmarco Donetto (TRT), Matteo Giordano (IRC), Simone Goldoni (IRC), Massimo Lombardi (CIR-WRC IRC), Manuel Lugano (CIR-WRC), Pierluigi Maurino (IRC), Corrado Peloso (CIR-WRC), Patrizia Perosino (IRC), Gianluca Rao (CIR), Alberto Rossi (CIR-WRC), Emanuele Rosso (CIR), Alberto Roveta (CIR-WRC), Michele Tassone (CIR), Gianluca Tavelli (IRC), Claudio Vallino (CIR), Andrea Vineis (CIR).

logo-amr_2017-custom

 

 

[socialpoll id=”2408529″]

 

Chi è il più spettacolare pilota storico

Scattano le finali del sondaggio Kaleidosweb. Quindici storici a confronto. Prima finale del sondaggio del sito automobilistico piemontese che premierà i migliori in occasione di Automotoracing 2017

CARMAGNOLA (TO) – Inizia con oggi la fase finale del sondaggio pilota Kaleidosweb che si concluderà a fine gennaio per premiare i migliori tre delle cinque categorie in programma sul palco di Lingotto Fiere in occasione di Automotoracing 2017. La prima selezione ha per protagonisti i quindici piloti di vetture storiche che si sono qualificati in occasione delle quattro gare prese in considerazione durante l’annata 2016, ovvero il Rally di Sanremo, Il Memorial Conrero, il Lana Storico e il Rally del Piemonte storico.

La lista dei 15 finalisti comprende Flavio Aivano, vincitore della selezione in occasione del Memorial Conrero, Valter Anzieliero ripescato grazie ai voti ottenuti al San Remo Rally Storico, Isabella Bignardi come rappresentante femminile, Elwis Chentre, ripescato al Lana Storico, Mario Cravero, protagonista del Memorial Conrero, Carlo Fiorito vincitore della selezione dedicata al Sanremo Rally Storico, Simone Giombini, ripescato al Rally del Piemonte, Max Girardo, ripescato dal Sanremo, Manuel Magistro, spettacolare al Memorial Conrero, Sergio Mano, vincitore della selezione del Rally del Piemonte, Roberto Mosso vincitore della selezione al Rally della Lana, Davide Negri, unico piemontese vincitore assoluto di un rally storico, Nello e Umberto Parisi, che si sono messi in mostra al Sanremo Rally Storico e Paolo Treves, anche lui in forma allo scorso Sanremo.

La finale del sondaggio pilota storico Kaleidosweb terminerà lunedì prossimo alle ore 20 e i primi tre classificati saranno premiati in occasione di Automotoracing 2017.

Chi è il più spettacolare del sondaggio pilota storico Kaleidosweb: (inizio martedì 13 dicembre ore 7.30 – termine: lunedì 19 dicembre, ore 20.00) I candidati. Flavio Aivano, Valter Anziliero, Isabella Bignardi, Elwis Chentre, Mario Cravero, Carlo Fiorito, Simone Giombini, Max Girardo, Manuel Magistro, Sergio Mano, Roberto Mosso, Davide Negri, Antonio “NelloParisi, Umberto Parisi,        Paolo Treves.

Ridotto_AMR 2 righe (Custom)

[socialpoll id=”2406741″]

 

Chi è il più spettacolare della terza semifinale del sondaggio Kaleidosweb?

Quindici candidati verso le stelle della finale. Cinque vincitori di selezioni, quattro di rally, sei ripescati costituiscono il pacchetto dell’ultima semifinale, nella quale spiccano anche una rappresentante femminile e tre Under. I giochi si chiudono lunedì prossimo 12 dicembre, alle ore 20.

CARMAGNOLA (TO) – Scatta oggi la terza e ultima semifinale che dovrà completare il quadro dei quindici finalisti che si giocheranno il successo nel sondaggio pilota Kaleidosweb nella seconda parte del mese di gennaio e che saranno premiati in occasione di Automotoracing di inizio febbraio.

I quindici candidati di questa semifinale hanno passato il turno vincendo la loro selezione: Carlo Fontanone, vincitore selezione Pietra di Bagnolo; Simone Goldoni , vincitore selezione Ronde d’Estate; Patrizia Perosino (F), vincitrice selezione Rally Valli Cuneesi; Vincenzo Torchio, vincitore selezione Moscato Rally e Mauro Zucca, vincitore selezione Rally del Piemonte. accanto a questi cinque piloti che hanno conquistato la loro promozione sul campo, vi sono quattro vincitori che hanno ottenuto il passaggio del turno con le vittorie in prova speciale: Davide Caffoni, vincitore Rally Valli Ossolane/Rubinetto; Matteo Giordano, vincitore Valli Vesimesi; Corrado Pinzano, vincitore Ronde del Gomitolo di Lana ed infine Marco Strata, vincitore Rally Coppa d’Oro. A completare il quadro sei piloti che pur non avendo vinto la loro selezione hanno conquistato un numero di punti sufficienti ad essere ripescati ovvero Omar Bergo, Valli Ossolane; Massimo Filippo Iguera (U), Rally del Piemonte; Paolo Iraldi, Rally Valli Vesimesi; Lello Power, Città di Torino, Marcel Porliod (U), Rally del Rubinetto; Stefano Santero (U), Moscato Rally.

In questa semifinale troviamo la seconda rappresentante femminile (Patrizia Perosino) e ben quattro Under che hanno saputo inserirsi di forza fra i big del rallismo locale: Massimo Filippo Iguera, Marcel Porliod e Stefano Santero. La caccia al voto è cominciata. Appena una settimana per scatenare il fans club e puntare decisamente alle finali, primi di mirare alle premiazioni a Lingotto Fiere

Chi è il più spettacolare della terza semifinale del sondaggio pilota Kaleidosweb: (inizio martedì 6 dicembre ore 7.30 – termine: lunedì 12 dicembre, ore 20.00). I candidati: Omar Bergo, Valli Ossolane ; Davide Caffoni, vincitore Rally Valli Ossolane/Rubinetto, Carlo Fontanone, vincitore selezione Pietra di Bagnolo; Matteo Giordano, vincitore Valli Vesimesi, Simone Goldoni, vincitore selezione Ronde d’Estate ; Massimo Filippo Iguera (U), Rally del Piemonte; Paolo Iraldi, Rally Valli Vesimesi; Lello Power, Città di Torino; Patrizia Perosino (F), vincitrice selezione Rally Valli Cuneesi; Corrado Pinzano, vincitore Ronde del Gomitolo di Lana; Marcel Porliod (U), Rally del Rubinetto; Stefano Santero (U), Moscato Rally; Marco Strata, vincitore Rally Coppa d’Oro; Vincenzo Torchio, vincitore selezione Moscato Rally; Mauro Zucca, vincitore selezione Rally del Piemonte.

Ridotto_Logo AMR su 1 riga (Custom)

[socialpoll id=”2405259″]

 

Scatta la seconda puntata delle semifinali del sondaggio pilota Kaleidosweb

Nuova selezione che dovrà fornire i nomi dei finalisti che andranno a sfidare Davide Benecchia Monica Caramellino nella finale del sondaggio pilota Kaleidosweb, le cui premiazioni sono previste ad Automotoracing il primo fine settimana di febbraio 2017

CARMAGNOLA (TO) – Scatta stamane la seconda parte delle semifinali del sondaggio pilota che devono selezionare i quindici concorrenti degni di giocarsi la finale. Come nella serie precedente i migliori due accederanno direttamente alla finale di gennaio, mentre gli altri si giocheranno i nove posti disponibili per il ripescaggio. Questa semifinale vede protagonisti quattro vincitori di rally in prova speciale (Fabrizio Bianchi, vincitore Rally Tartufo; Elwis Chentre, vincitore Valli del Bormida/Valli Cuneesi; Simone Miele, vincitore Rally Alba; Loris Ronzano, vincitore Rally della Pietra di Bagnolo); cinque vincitori delle selezioni (Danilo Ameglio, vincitore selezione Valli del Bormida; Silvano Bianciotto, vincitore selezione Città di Torino; Giovanni Ferrando, vincitore selezione Rally Team ‘971; Andrea Pulvirenti, vincitore selezione Rally di Alba e Andrea Vineis, vincitore selezione Ronde Gomitolo di Lana); oltre a sette candidati che sono finiti molto in alto durante le selezioni 2016 (Erwin Amerio (U), Rally Team 971; Alessio Bert, Rally Valli Vesimesi; Alessandro Cadei, Moscato Rally; Daniele Long, Città di Torino; Sergio Patetta, Moscato Rally; Pietro Giuseppe Teppa,            Città di Torino e Andrea “ZippoZivian, Rally Valli Vesimesi).

Da questo momento parte la competizione che si concluderà lunedì prossimo 5 dicembre. E svettino i migliori

Chi è il più spettacolare della seconda semifinale del sondaggio pilota Kaleidosweb: (inizio martedì 29 novembre ore 7.30 – termine: lunedì 5 dicembre, ore 20.00). I candidati: Danilo Ameglio, vincitore selezione Valli del Bormida; Erwin Amerio (U), Rally Team 971; Alessio Bert, Rally Valli Vesimesi; Fabrizio Bianchi, vincitore Rally Tartufo; Silvano Bianciotto, vincitore selezione Città di Torino; Alessandro Cadei, Moscato Rally; Elwis Chentre, vincitore Valli del Bormida/Valli Cuneesi; Giovanni Ferrando, vincitore selezione Rally Team ‘971; Daniele Long, Città di Torino; Simone Miele,            vincitore Rally Alba; Sergio Patetta, Moscato Rally; Andrea Pulvirenti, vincitore selezione Rally di Alba; Loris Ronzano, vincitore Rally della Pietra di Bagnolo; Pietro Giuseppe Teppa, Città di Torino; Andrea Vineis, vincitore selezione Ronde Gomitolo di Lana e Andrea “ZippoZivian, Rally Valli Vesimesi.

[socialpoll id=”2403710″]

Ridotto_Logo AMR su 1 riga (Custom)

Scattano le semifinali del sondaggio pilota Kaleidosweb. Ecco i primi candidati

Ridotto_AMR 2 righe (Custom)Prima semifinale per stabilire i magnifici quindici che si giocheranno la finale a fine gennaio. Foto Action Race, Elio Magnano, Stefano Romeo, Valter Toso

CARMAGNOLA (TO)Scattano oggi le semifinali del sondaggio pilota Kaleidosweb che porteranno i migliori 15 alle finali di gennaio, trampolino di lancio verso le premiazioni che si svolgeranno nel corso di Automotoracing 2017. Alle semifinali parteciperanno i vincitori assoluti dei quindici rally presi in considerazione (ma chi ha vinto due gare mantiene una sola opportunità), i vincitori delle quindici selezioni del sondaggio pilota ed i ripescati, che grazie ai doppi successi di alcuni piloti sono 19.

In questa prima selezione compaiono tre vincitori di rally (Jacopo Araldo, Alessandro Bosca e Alessandro Gino), cinque vincitori delle selezioni del sondaggio pilota Kaleidosweb (Gloria Andreis, Davide Benecchia, Monica Caramellino, Daniele Bestetti e Andrea Castagna) e sette ripescati fra quelli che hanno ottenuto il maggior numero di voti durante le fasi eliminatorie: Alessandro Scrigna, Francesco Castagnotti, Claudio Pistone, Roberto Gobbin, Carlo Lisa, Renzo Bertola e Fabrizio Vineis.

Questa prima selezione si concluderà lunedì prossimo, 28 novembre alle ore 20. In finale passeranno i primi due di ogni selezione e i migliori nove ripescati.

Chi è il più spettacolare della prima semifinale del sondaggio pilota Kaleidosweb: (inizio martedì 22 novembre ore 7.30 – termine: lunedì 28 novembre, ore 19.00). I candidati: Gloria Andreis (F), vincitrice selezione Rally Valli Vesimesi; Jacopo Araldo, vincitore Rally Città di Torino/Team 971; Davide Benecchia, vincitore selezione Rally del Rubinetto; Renzo Bertola, qualificato Rally Valli Vesimesi; Daniele Bestetti, vincitore selezione Valli Ossolane; Alessandro Bosca, vincitore Moscato Rally; Monica Caramellino (F), vincitrice selezione Tartufo; Andrea Castagna, vincitore selezione Coppa d’Oro; Francesco Castagnotti, qualificato Moscato Rally; Alessandro Gino, vincitore Ronde d’Estate; Roberto Gobbin, qualificato Rally Città di Torino; Carlo Lisa, qualificato Città di Torino; Claudio Pistone, qualificato Rally Valli Vesimesi; Alessandro Scrigna, qualificato Rally Valli Vesimesi; Fabrizio Vineis, qualificato Valli Ossolane

[socialpoll id=”2402223″]

 

Scatta l’ultima selezione del sondaggio pilota Kaleidosweb: la Ronde del Gomitolo di Lana

z_pinzano-1-customPassa direttamente alle semifinali il vincitore della gara Corrado Pinzano, mentre tutti gli altri si giocheranno un posto al turno successivo. Fra i 22 candidati due pilotesse e tre Under. La sfida si concluderà lunedì prossimo, 21 novembre. Foto ActionRace

BIELLA – La Ronde del Gomitolo di Lana chiude la stagione 2016 del sondaggio pilota Kaleidosweb che ha preso in considerazione 15 gare per determinare i 45semifinalisti (undici vincitori di rally, 15 vincitori di selezione e 19 ripescati). Anche la ronde biellese è stata di notevole interesse per quanto riguarda la situazione agonistica che ha visto lottare per il successo due piloti top biellesi come Corrado Pinzano e Omar Bergo. Alla fine l’ha spuntata Pinzano che passa così direttamente alle semifinali, mentre l’altro grande protagonista della gara dovrà lottare a suon di voti per passare alle semifinali che inizieranno la settimana prossima.

z_castagna-customUn altro protagonista della ronde biellese non entra nel novero degli sfidanti: si tratta di Andrea Castagna, che ha già conquistato il passaggio al turno successivo vincendo la selezione al Rally Coppa d’Oro, mentre Patrizia Perosino, che ha già conquisto il diritto alla finale femminile, si giocherà unicamente il diritto alle semifinali assolute. E per tutti gli altri sarà battaglia dal primo all’ultimo voto.

z_pinzano-2-customChi è il più spettacolare al 7° Ronde Gomitolo di Lana: vincitore Corrado Pinzano (inizio martedì 15 novembre ore 7.30 – termine: lunedì 21 novembre, ore 19.00. I candidati): Patrizia Perosino (F); Silvia Rocchi (F); Manuel Bisello (U/N3); Maurizio Gastone (U/N4); Lorenzo Nocera (U/N1); Samuele Benetasso (N2); Omar Bergo (WRC); Daniele Bestetti (A7); Graziano Boetto (S2000); Fulvio Calvetti (A7); Simone Candidi (A5); Simone Desirò (A6); Simone Fornara (R5); Ivo Frattini (R4); Fabio Gaudina (N4); Manuel Magistro (A8); Alberto Martino (K10); Emilio Melloni (RSB); Francesco Menaldo (N3); Augustino Pettenuzzo (WRC); Simone Travaglia (A0); Andrea Vineis (R2/B).

Ridotto_Logo AMR su 1 riga (Custom)

 

[socialpoll id=”2400779″]