Sport Forever. Giove pluvio “apre il Rubinetto”

La gara novarese disturbata dal maltempo. Buon rientro per Massimo Piana insieme a Luigino Colla 4° in classe A5 con la Peugeot 205. I navigatori Paolo Garbero e Luca Scavino vincono le loro classi. Gara sfortunata per Castelli Villa. Bruno e Borghini. Foto Magnano

Qualcuno da lassù il “Rubinetto” questa volta deve averlo lasciato aperto. Sono state infatti le intemperanze metereologiche a condizionare l’ultimo appuntamento della Coppa Rally di zona che si è svolto sulle strade novaresi nell’ultimo week-end. Molti i concorrenti che non hanno concluso la gara fra i quali Lorenzo Castelli Villa e Ismaele Barra a bordo della Peugeot 208 ritirati al parco assistenza dopo la prova sei. Stessa sorte per Gianni Bruno e Federica Monticone sulla Ford Fiesta iscritta fra le Racing Start fermi dopo aver percorso tre prove. Noie meccaniche hanno fermato pure Fabio e Cristian Borghini al via sulla Peugeot 106 N2. Le note liete arrivano tuttavia da Massimo Piana a e Luigino Colla. Piana, al rientro dopo un periodo lontano dalle corse , nonostante le condizioni proibitive ha sfoderato la grinta dei tempi migliori conquistando a bordo della Peugeot 205 curata da Gianuzzi Motorsport un ottimo 4° posto in classe A5. Molto bene anche i navigatori della Sport Forever. Paolo Garbero in gara con Davide Manassero ha conquistato il successo nella classe Racing Start 2.0 a bordo della Renault Clio. Con lo stesso risultato ha concluso Luca Scavino sul sedile di destra della Peugeot 208 Racing start 1.6 di Alberto Rustichelli