Sta entrando nel vivo il “3° Rally Colli di Luni” organizzato dalla Scuderia Balestrero

Con il fondamentale apporto della BB Competition che ha il suo cuore pulsante a La Spezia

Colli di Luni_2014_MEZZOGORI.BALDINI CLIO R3 ridotta (Custom)LA SPEZIA – Si sta avvicinando la data di effettuazione del 3° Rally Colli di Luni, che, rispetto alle precedenti edizioni, ha cambiato data inserendosi al 24-25 luglio prossimi che renderà ancora più interessante la manifestazione organizzata dalla Scuderia Balestrero con l’apporto fondamentale della BB Competition che è il vero supporto operativo della gara oltre che l’interesse ed il sostegno della Provincia di La Spezia e dei comuni che vengono attraversati dalla gara, vista la funzione di promozione turistica che una simile manifestazione apporta concretamente con le migliaia di appassionati coinvolti. Oltre la data, che sicuramente sarà di richiamo, l’altra importante novità è il ritorno a La Spezia come base logistica della gara dove fondamentale è stato l’interessamento e la passione oltre che della BB Competition, tra l’altro unica scuderia licenziata dalla Federazione ACI Sport della Provincia di La Spezia, ma soprattutto del centro Commerciale Le Terrazze che sarà il fulcro della gara ospitando la partenza, l’arrivo oltre che la direzione gara, segreteria, sala classifiche e sala stampa.

Un ritorno a La Spezia dopo trent’anni dall’ultima apparizione del Rally Golfo dei Poeti che aveva proprio nella città spezzina la base principale. Proprio nel 1985, come già detto ultima data dello svolgimento del Rally Golfo dei Poeti, vinse l’astigiano Cappellino navigato da Furia a bordo di una Lancia Rally 037 aggiudicandosi undici dei dodici tratti cronometrati in programma. Quest’anno è stato confermato, come gli anni scorsi il 3° Trofeo Golfo dei Poeti “Valter Datteriin ricordo del pilota spezzino scomparso prematuramente e sempre nel cuore di tutti gli appassionati e che sarà assegnato al miglior equipaggio spezzino classificato nella impegnativa prova di Gambella. Inoltre sarà assegnato il I° Trofeo Le Terrazze ai primi tre conduttori spezzini.

La tipologia di gara ricalcherà il format della scorsa edizione e sarà quindi in modalità Rally Day con due prove speciali in programma da ripetersi tre volte. Venerdì 24 luglio sono previste le ricognizione del percorso dalle ore 16.00 alle ore 20.00 con consegna radar presso il ristorante Black Lake a Vezzano Ligure località Lagonero dove saranno effettuate le verifiche sportive e tecniche dalle ore 21.00 alle ore 24.00. Sabato 25 luglio la gara vera e propria con partenza della prima vettura alle ore 11.01 dal Centro Commerciale Le Terrazze, come già detto fulcro della manifestazione a La Spezia, a cui seguirà la disputa delle due prove speciali in programma, invariate rispetto alla scorsa edizione: Gambella di 7,00 Km. e Borseda di 5,50 Km. da ripetersi tre volte ed intervallate da Riordino e Parco Assistenza ad ogni giro a Ceparana. In tutto 37,50 di tratti cronometrati su un percorso globale di 164,96 Km. Arrivo previsto della prima vettura per le ore 18.00 sempre presso il Centro Commerciale Le Terrazze con premiazione sul palco d’arrivo. La gara è stata anticipata al sabato per permettere il regolare svolgimento dei festeggiamenti previsti per la domenica in onore di Sant’Anna a Garbugliaga frazione di Rocchetta di Vara interessata al percorso del Rally.

Lo scorso anno si aggiudicò la gara l’equipaggio Mezzogori-Baldini con la Renault Clio R3 in testa fin dalle prime battute seguito da Gaddini-Innocenti su analoga vettura , mentre terzo gradino del podio per Lupi-Giorgio invece con piccola Peugeot 106 Rallye.