Team Bassano da record al Rally Campagnolo

Sbalorditivo il numero di equipaggi della scuderia 5 volte Campione d’Italia iscritti al terzo round del Campionato Italiano Rally Autostoriche: ben 71 nel rally 21 dei quali in lizza nella “prima” dell’edizione 2021 del Trofeo A112 Abarth Yokohama. Sommando i 7 della regolarità sport, il totale arriva a 78 unità!

 Romano d’Ezzelino (VI), 26 maggio 2021 – Sono talmente numerosi gli iscritti del Team Bassano al 16° Rally Campagnolo che, per menzionarli tutti come avviene in ogni comunicato stampa dedicato all’attività dei tesserati, si finirebbe con lo stilare una lunghissima lista… pari a quasi un terzo degli iscritti totali alle tre gare: rally storico, regolarità sport e a media.

Ci ha investito parecchio tempo anche il Presidente Mauro Valerio ad ultimare la conta che, tra conferme e qualche defezione dell’ultimo momento, si è fermata a quota settantotto equipaggi: sette nella regolarità sport valevole per il Trofeo Tre Regioni e ben settantuno nel rally storico, ventuno dei quali iscritti nel Trofeo A112 Abarth Yokohama.

Assenti nel 1° Raggruppamento, i portacolori dell’ovale azzurro saranno presenti nel 2°, 3° e 4° e in quasi tutte le classi previste, ma non è tutto visto che oltre all’obiettivo Campionato Italiano, diversi saranno i contendenti in lizza nella Michelin Historic Rally Cup, nel Memory Fornaca e anche nel Trofeo Rally ACI Vicenza.

Le parole di Mauro Valerio: “Sapevo che al Campagnolo ci sarebbero stati molti iscritti sia in generale, sia del Team Bassano ma un numero tale non l’avrei mai immaginato ed è stata davvero un’impresa gestire tutte le iscrizioni, servizio che la scuderia offre ai propri tesserati. Ora stiamo lavorando per organizzare i piani assistenza al meglio e sono davvero felice di poter incontrare dopo tanto tempo, piloti ed appassionati che a causa della pandemia sono stati assenti dal nostro amato mondo delle corse. Aggiungo un caloroso “in bocca al lupo” e auspico si possa vivere una grande giornata di sport e spettacolo”.

Il programma del Rally Campagnolo prevede le verifiche nella giornata di venerdì 28, mentre al sabato ci si giocherà la gara su tre lunghe e tecniche prove speciali che saranno ripetute dopo il riordino e il parco assistenza di Schio; partenza ed arrivo in Piazza Marconi ad Isola Vicentina.

Nello scorso fine settimana due portacolori del Team Bassano erano impegnati al Rally Storico del Salento, ma per entrambi la gara è finita anzitempo. Marco Savioli ed Alessandro Failla si sono dovuti fermare a causa di una doppia foratura alla Porsche 911 RSR mentre erano al comando della gara; è stata invece una toccata a metter fine alla corsa della Fiat Ritmo 75 di Giuseppe Savoca e Marinella Bonaiti.