TRASFERTA AGRO DOLCE PER LA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA AL 1° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE

Ottimo esordio per Stefano Avandero affiancato dall’esperto Giuseppe Tricoli che su Peugeot 208 Rally4 ha colto la seconda piazza di classe, mentre ritiro per il duo Salvucci-Guerzoni e per Filippo Nannetti nelle prime battute di gara.

Pisa, 2 marzo 2021. La prima edizione del Rally Terra Valle del Tevere, dove la Squadra Corse Città di Pisa aveva due equipaggi presenti ed un navigatore, ha visto un’ottima gara del giovane Stefano Avandero che affiancato dall’esperto Giuseppe Tricoli e su una Peugeot 208 Rally 4 , al debutto assoluto nella specialità, ha accumulato esperienza prova dopo prova e colto alla fine una  ottima seconda piazza di classe. Una gara in crescendo per il biellese che ha preso contatto con i rally proprio nella gara organizzata dal Valtiberina Motorsport  con la Peugeot 208 Rally 4 della struttura Sportec che ha risposto in maniera efficiente nell’insidioso ed impegnativo percorso che prevedeva sei tratti cronometrati composti da due prove speciali completamente diversi da ripetersi due volte che hanno messo a dura sia la vettura che l’equipaggio.

Sfortuna invece per Massimo Salvucci che era debutto alla guida su fondo sterrato e che mancava alla guida da oltre quindici anni affiancato da Giovanni Guerzoni. Il duo era a bordo di una Peugeot 205 Rallye che dopo due prove speciali ha accusato problemi elettrici che non hanno permesso di proseguire la gara. Analogo problema per il Filippo Nannetti, per l’occasione nelle vesti di navigatore del rientrante Riccardo Baroncelli, che su Mitsubishi Lancer ha dovuto abbandonare la gara durante la seconda prova speciale.

Prossimo appuntamento per il sodalizio pisano sarà il Rally Il Ciocco in programma il 12-13 marzo prossimi primo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Rally e del CRZ.