Trionfo in Grecia per la Toyota Yaris WRC

Rovanperä ottiene la sua seconda vittoria nel WRC

Kalle Rovanperä ha ottenuto una seconda straordinaria vittoria nel FIA World Rally Championship in tre eventi dopo aver conquistato il leggendario Rally dell’Acropoli in Grecia al suo primo tentativo. La Toyota Yaris WRC ottiene due posti sul podio grazie alla terza posizione di Sèbastien Ogier, che rafforza sia la sua leadership che quella del team in testa alla classifica del campionato.

Al ritorno del WRC in Grecia per la prima volta dal 2013, Rovanperä e Ogier facevano parte del gruppo di testa formato da tre piloti che alla fine della giornata di venerdì erano raccolti in soli 3,9 secondi. Una partenza strepitosa da parte di Rovanperä e del suo copilota Jonne Halttunen che, grazie alla vittoria in tutte e quattro le tappe nel circuito di apertura, sono riusciti a lasciarsi alle spalle gli avversari di 30 secondi all’inizio del giorno finale di gara.

La pioggia ha reso sicuramente le cose più complicate nell’ultimo giorno, ma Rovanperä ha raggiunto un’incredibile vittoria in apertura di giornata nella Tarzan, completata 14,1 secondi più veloce di chiunque altro nonostante la sua vettura avesse un set-up di pneumatici misto duro/morbido. Rovanperä ha poi suggellato la vittoria con stile nella seconda manche della Tarzan (in versione corta) con il miglior tempo nella Power Stage.

La Toyota Yaris WRC ha blindato le prime tre posizioni nella Power Stage, con Elfyn Evans secondo e Ogier terzo.

Dopo che i loro rivali nella corsa al titolo iridato hanno avuto problemi negli stage notoriamente più probanti, Ogier e il copilota Julien Ingrassia si sono concentrati sull’assicurarsi un prezioso podio, mantenendo anche la pressione sull’equipaggio in seconda posizione. Con il suo sesto podio della stagione, Ogier guida ora la classifica piloti con un margine di 44 punti a tre round dalla fine.

Rallentati da un problema tecnico venerdì, Evans e il copilota Scott Martin hanno prodotto una forte rimonta per ottenere il sesto posto assoluto con la loro fantastica gara nella Power Stage. Evans rimane secondo nella classifica piloti.

Grazie al quinto doppio podio dell’anno e ai punti bonus del Power Stage, il team ha aumentato il suo vantaggio in classifica costruttori a 57 punti.

Citazioni:

Akio Toyoda (Fondatore del Team)

“Kalle e Jonne hanno vinto il rally stando in testa sin dalla PS3. Hanno continuato a guidare forte per tutto l’evento e anche la loro performance al Power Stage è stata fantastica! La prima vittoria di Kalle in Estonia ha stabilito un nuovo record come il più giovane vincitore del WRC dopo Jari-Matti, si è poi assicurato un podio al terzo posto al successivo Rally di Ypres, e ora ha vinto un altro rally in Grecia. Sono così felice che sia diventato un pilota così affidabile. Ha già superato il record di suo padre vincendo due volte nel WRC. Congratulazioni!

La nostra vittoria in Grecia è ovviamente merito di Kalle che continua a imparare e migliorare giorno dopo giorno, ma vorrei anche ringraziare tutto il team che ha supportato l’equipaggio. In questa stagione, per far fronte alla situazione COVID, alcuni ingegneri rimangono in Finlandia e continuano a migliorare il modo in cui supportano la squadra a distanza. Durante questo rally, i Data Engineer in Finlandia hanno riscontrato problemi sulla vettura di Kalle nella fase iniziale, il che ha permesso all’equipaggio di andare avanti senza che il problema diventasse serio.

Seb e Julien si sono assicurati punti importanti per il campionato. È stato bello vedere i due equipaggi sul podio, ma mi dispiace per Elfyn e Scott che non hanno potuto guidare come avrebbero voluto a causa di un problema tecnico. Continueremo le analisi del problema e apporteremo miglioramenti.

Il prossimo evento è il Rally di Finlandia, il nostro evento di casa. Spero di vedere sorrisi da tutti gli equipaggi in Finlandia e sono sicuro che tutti i membri del team, guidati da Jari-Matti, lo renderanno possibile. Apprezzo anche il continuo supporto dei nostri fan.

P.S.

Takamoto non ha potuto iniziare il rally questo fine settimana. Purtroppo anche il Rally del Giappone, che stavamo aspettando con trepidazione, è stato cancellato. Spero davvero che Takamoto possa ripartire mentalmente e godersi al massimo il Rally di Finlandia. Anche suo padre ha corso un rally questo fine settimana in Giappone impegnandosi al massimo per Takamoto e l’ha vinto. Faccio le mie congratulazioni a un altro Katsuta per questo fine settimana e spero di poter congratularmi con entrambi i Katsuta la prossima volta”.

CLASSIFICA FINALE PROVVISORIA, ACROPOLI RALLY GRECIA

1 Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen (Toyota Yaris WRC) 3h28m24,6s

2 Ott Tänak/Martin Järveoja (Hyundai i20 Coupe WRC) +42.1s

3 Sébastien Ogier/Julien Ingrassia (Toyota Yaris WRC) +1m11.3s

4 Dani Sordo/Cándido Carrera (Hyundai i20 Coupe WRC) +3m01.0s

5 Gus Greensmith/Chris Patterson (Ford Fiesta WRC) +5m45.0s

6 Elfyn Evans/Scott Martin (Toyota Yaris WRC) +6m42,7s

7 Adrien Fourmaux/Renaud Jamoul (Ford Fiesta WRC) +6m54.4s

8 Thierry Neuville/Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 Coupe WRC) +8m41.1s

9 Andreas Mikkelsen/Elliott Edmondson (Škoda Fabia Rally2 evo) +9m02.5s

10 Marco Bulacia/Marcelo Der Ohannesian (Škoda Fabia Rally2 evo) +9m19.2s

(Risultati alle 15:00 di domenica, per gli ultimi risultati visitare il sito www.wrc.com)

What’s next?

Il Rally di Finlandia si correrà per la prima volta in oltre due anni dall’1 al 3 ottobre. Il team, che ha la sua sede vicino al parco assistenza di Jyväskylä, ha vinto le tre precedenti edizioni del suo rally “di casa”, ma la data autunnale potrebbe portare condizioni e caratteristiche diverse a un evento noto per le alte velocità e i grandi salti.