Tutti giovani gli equipaggi Biella Corse in gara questo fine settimana al 30° Rally dei Laghi

Oltre che per l’assoluta e le classifiche di gruppo e classe, correranno anche per “ben figurare” nella categoria “Under 25”

“Largo ai giovani!” … potrebbe essere questo il “leitmotiv” della partecipazione di Biella Corse al 30° Rally dei Laghi, che si correrà questo fine settimana, sabato 26 e domenica 27, in provincia di Varese. Sono infatti tutti “under 25” i tre equipaggi al via, come pure l’unico navigatore che correrà al fianco di un pilota di altra scuderia.

I primi a partire, con il numero 49, saranno Manuel Colombo e Martina Fresolone, in gara con una Renault Clio Sport (gruppo RC5N, classe N3). Lui è un pilota locale, lei è della provincia di Pistoia.

Più dietro, con il numero 88, prenderanno il via i “locali” Alessandro Fiore e Alessia Vanzini, nuovamente in gara con una Citroen Saxo VTS (gruppo RC5N, classe N2).

Dopo poche posizioni, con il numero 97, partirà invece l’esordiente (come pilota automobilistico) Matteo Sanfilippo, che avrà al suo fianco come navigatore, su di una Fiat Seicento Sporting (gruppo RC6N, classe A0), Gabriele Piffero In questo caso il pilota è di Varese, il navigatore è della provincia del Verbano Cusio Ossola.

Infine il navigatore Gabriele Meloni, che affiancherà il pilota Fabio Locarno (sono anche loro entrambi varesini) sulla Suzuki Swift R1 (gruppo RC5N, classe Rally5) che partirà con il numero 52.

La gara, organizzata dall’ASD Rally dei Laghi di Laveno Mombello (Varese), si correrà sabato 26 e domenica 27 febbraio in provincia di Varese, con partenza a Caravate e arrivo a Schiranna.

Sabato i concorrenti percorreranno la sola “Sette Termini” (lunga 9,70 chilometri); mentre domenica affronteranno altre sei prove: due passaggi sulla “Cuvignone” (di 7,50 chilometri), due sulla “Valganna” (di 11,40 chilometri) e altri due sulla Sette Termini”.

In totale i concorrenti percorreranno 277,45 chilometri, di cui 66,90 in prova speciale.

Va ancora ricordato che, a margine del Rally dei Laghi, sullo stesso percorso, si correrà anche il quarto Rally Storico e la seconda Regolarità Sport della gara. Nella Regolarità Sport gareggeranno, con le insegne Biella Corse, Roberto Viganò e Pieraldo Giacobino, alla guida di una Fiat 850 Sport Coupé del 1968.