Un “tricolore” di novità per Giacomo Scattolon: al pilota pavese la tuta di ACI Team Italia

Il pilota portacolori della scuderia Movisport è atteso sulle strade del Campionato Italiano Assoluto Rally. Grande soddisfazione in quanto, sulla Skoda Fabia Rally2 Evo di Erreffe Rally Team, ad attenderlo vi sarà il logo della “Nazionale dei rally”.

Voghera (PV), 1 marzo 2022. Giacomo Scattolon, alla chiamata della stagione sportiva 2022, ha risposto “presente”. Il pilota di Voghera, protagonista di un percorso ambientato – negli ultimi anni – sulle strade del Tricolore, non poteva assolutamente mancare all’appello del Campionato Italiano Assoluto Rally. Una presenza – quella del driver pavese – confermata da Aci Team Italia, struttura che lo renderà parte integrante del progetto avendogli assegnato una delle loro tute ufficiali. Per il giovane driver, una stagione tutta da scoprire ed in grado di assicurare grandi soddisfazioni, non solo per l’ingresso nella selezione nazionale ma anche per la scelta di cimentarsi al volante di una vettura utilizzata nell’ultimo appuntamento della stagione 2021. Sarà la Skoda Fabia Rally2 Evo ad accompagnarlo in questo percorso di crescita “professionale”, un mezzo tutto da scoprire ma in grado di alimentare grandi aspettative.

A supportare, dal punto di vista tecnico, il portacolori della scuderia Movisport sarà ancora il team Erreffe, struttura con la quale ha condiviso le ultime programmazioni. Su Pirelli è ricaduta ancora la scelta per l’equipaggiamento degli pneumatici in dotazione alla “turbocompressa” boema. 

Dopo una prima esperienza con la Skoda Fabia R5 al Rally di Monza, nel 2020, ho voluto riprovare ad utilizzarla al Prealpi Master Show del dicembre scorso, in vista della nuova stagione. Con la Volkswagen Polo R5 ho avuto modo di esprimermi in modo soddisfacente, vedendo cresciuto il feeling gara dopo gara grazie alle soluzioni condivise con il team. Purtroppo la cessazione degli sviluppi da parte di Volkswagen ha fatto ricadere la mia scelta sulla Skoda Fabia per poter contare su una progressione in termini tecnici. Stagione quindi da affrontare con la consapevolezza di dover tenere la testa bassa lavorando con il team per entrare in sintonia con la vettura. Essere supportato da Aci Team Italia è una grande occasione, ringrazio Aci Sport per la fiducia accordata, farò di tutto per ricambiarla nel migliore dei modi così come è doveroso da parte mia rendere merito alla collaborazione con Pirelli; un legame che, nelle ultime nostre stagioni condivise, ha regalato ottimi contenuti. Un ruolo fondamentale è quello ricoperto da Movisport, al mio fianco anche in questa stagione, così come quello sostenuto dai miei partner, realtà che mi stanno offrendo la possibilità di esprimermi in palcoscenici di assoluto spessore come il Campionato Italiano Assoluto Rally”. 

A condividere l’abitacolo con Giacomo Scattolon sarà Giovanni Bernacchini, codriver di comprovata esperienza già compartecipe delle ultime programmazioni sportive del pilota lombardo. Centoventi, saranno i primi chilometri del Tricolore 2022, percorsi dall’equipaggio sulle strade del Rally Il Ciocco nelle giornate di venerdì 4 e sabato 5 marzo, in terra lucchese, teatro del primo appuntamento di campionato. Alta, l’asticella degli obiettivi del vogherese, che – facendo leva sulla progressiva crescita di feeling con la vettura – ambisce ad un risultato finale in linea con le aspettative riposte da Aci Sport attraverso il progetto Aci Team Italia.