Una sera al Museo dell’Auto con Overland e Beppe Tenti

Protagonista l’inventore di Overland ed i suoi viaggi nelle zone più inesplorate del mondo con il camion Iveco

TORINO – Quarta serata, gratuita ed aperta a tutti, organizzata dal MAUTO – Museo dell’Automobile di Torino – nell’ambito della mostra “Modus Vivendi. Trame di viaggi”, in corso fino al 27 settembre prossimo.

Anche in questo caso un appassionante incontro con un protagonista di viaggi estremi. Stavolta l’appuntamento è con Beppe Tenti, l’ideatore di Overland, che racconterà del primo dei mitici viaggi dei camion IVECO attraverso il mondo: da Roma a New York via terra, impresa felicemente portata a termine nel 1996, dopo cinque mesi di viaggio e un percorso totale di quasi 32.000 km, per la maggior parte in totale assenza di strade. La durissima traversata ha portato i quattro camion Iveco 330.30 6×6 attraverso l’Europa, la Russia, la Siberia, l’Alaska, il Canada e gli Stati Uniti sfidando i rigori dell’inverno polare, una difficile ma entusiasmante prova di resistenza umana e tecnica, narrata anche da un documentario che ha totalizzato ben 5 milioni di spettatori e un primato di ascolto del 33% di share in seconda serata.

L’ingresso libero fino ad esaurimento dei posti, giovedì 2 luglio, presso il MAUTO (Corso Unità d’Italia 40, Torino), dalle 20,30.

Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli

Corso Unità d’Italia 40 10126 Torino

tel 011 677 666 / fax 011 6647148

info@museoauto.it