Winners Rally Team fila la Lana e si accende al Lanterna

Winners Rally Team fila la Lana e si accende al Lanterna

Doppio impegno fra odierne e storiche per la scuderia torinese che schiera cinque equipaggi al Rally della Lanterna (di cui tre con le Škoda Fabia R5) e uno nello storico Lana

SANTO STEFANO D’AVETO (GE) 17 giugno – Doppio impegno per la scuderia torinese Winners Rally Team che nel fine settimana schiererà sei dei suoi portacolori alla 37esima edizione del Rally della Lanterna e un equipaggio al Rally Lana Storico.

Il primo equipaggio Winners Rally Team a scendere la pedana di Santo Stefano D’Aveto sarà quello formato da Jordan Brocchi e Alessia Muffolini, con la loro Škoda Fabia R5 (#10), reduci da un positivo risultato al recente Camunia Rally e alla loro prima esperienza nell’Appennino Ligure. Immediatamente dopo scatterà Enrico Tortone, affiancato da Gabriele Romei con la Škoda Fabia Evo (#11) con la quale il pilota torinese ha disputato altre due gare in questa stagione. Anche per Enrico Tortone questa è la prima volta al Lanterna. Poco dopo saranno della partita Stefano Musci e Andrea Covini (Škoda Fabia R5 #15) che tornano sulle prove speciali dopo un anno di assenza.

Loris Battistelli e Manuel del Santo avranno l’onore e l’onere di aprire la striscia dei concorrenti della Classe R3C con la loro Renault Clio (#31), già usata quest’anno con successo nei precedenti Rally dei Laghi e Rally delle Palme. Numero 97 sulle fiancate della loro Peugeot 106 S16 per Mirko Moretti e Luca Vignolo che andranno a lottare nella combattuta Classe N2. Per Moretti è la seconda gara stagionale dopo l’ottimo secondo posto di categoria al Rally delle Palme.

Superando le Alpi Marittime e la pianura piemontese si arriva a Biella dove nel fine settima è in programma il 10° Rally Lana Storico, gara in cui Winners Rally Team è presente con Alfredo Formosa e Simona Gazzo a bordo della loro Lancia Fulvia 1.3 Gruppo 4 con la quale hanno già disputato due edizioni della gara biellese nel 2016 e 2019.

Il 37° Rally della Lanterna avrà come è tradizione il suo centro a Santo Stefano D’Aveto, nelle colline retrostanti Genova. Nella località di villeggiatura ligure, infatti, si svolgeranno le verifiche tecniche, e sarà la sede di partenza e arrivo della gara. L’appuntamento per i concorrenti è per sabato mattina, 19 giugno, quando dalle 9.30 alle 14.30 si svolgeranno nel Parco Assistenza di Santo Stefano D’Aveto le verifiche tecniche. Nel frattempo, dalle 11.00-15.00 sulla strada comunale di Monte di Mezzo i concorrenti avranno tempi di testare le vetture da gara nello Shake Down. La gara scatterà sabato sera alle 17.15 e sarà subito battaglia con il doppio passaggio sulla prova di Monte di Mezzo prima di tornare in Parco Assistenza per il riposo notturno. Domenica 20 giugno si riparte alle 9.00 del mattino per affrontare un percorso che in totale misura 180,13 km di cui 60,84 di prove speciali prima di tornare ad Allegrezze per il palco di arrivo che si illuminerà alle 17.00 di sera

Il decimo Rally Lana Storico entrerà nel vivo venerdì 18 giugno con le verifiche fra le ore 13.00 e le 20.00 presso l’Agorà Palace Hotel di Biella. Sabato 19 giugno i motori si accenderanno alle ore 9.00 per la partenza dal Complesso “Gli Orsi”, che ospita anche il riordino e il parco assistenza. La gara si sviluppa su un percorso totale di 234,17, di cui 94,94 suddivisi in otto prove speciali. L’arrivo è previsto sempre a “Gli Orsi” alle ore 18.56 di sabato sera.

Notizie, comunicati e curiosità sulla scuderia Winners Rally Team nelle pagine del sito www.winnersrallyteam.com e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/wrt.europe/