Alcantara riveste gli interni delle più acclamate auto del Salone di Ginevra 2018

0
Download PDF

GINEVRA (Svizzera), 11 marzo – Alcantara® si riconferma leader nella realizzazione degli interni firmando gli abitacoli delle novità più importanti e dei modelli sportivi più esclusivi presentati al Salone di Ginevra 2018.

Audi ha scelto il materiale “Made in Italy” per la quinta generazione della Audi A6, che ha i pannelli porta rivestiti in Alcantara, così come Peugeot non ha scelto il fascino del tailor made italiano per personalizzare la 508 First Editon, in cui Alcantara riveste i sedili sportivi nella parte centrale della seduta e nello schienale, caratterizzandone il design con una trama di impunture a losanghe.

Alcantara personalizza anche due tra le supercar più prestazionali al mondo come la Bugatti Chiron Sport e la McLaren Senna. Nella Bugatti da 1.500 cavalli Alcantara riveste completamente l’abitacolo combinandosi con la pelle e la fibra di carbonio creando un trait-d’union tra i pannelli porta, il volante e il cambio dove le sue caratteristiche di aderenza sono fondamentali per dominare la potenza e mantenere il controllo. Anche i sedili della Chiron Sport hanno i fianchetti in Alcantara per coniugare al meglio la leggerezza e la traspirabilità contenendo al meglio il pilota nella guida sportiva.

Il raccolto abitacolo della McLaren Senna non è da meno: esibisce un trionfo di Alcantara che ricopre integralmente la plancia insieme alla fibra di carbonio, esaltando al massimo le sue qualità di leggerezza anche nel rivestimento dell’imperiale e del volante. Un discorso a parte lo meritano i sedili che sono un inno all’essenzialità poiché composti da un guscio in materiali compositi a cui vengono incollati degli speciali cuscini rivestiti in Alcantara che in questa applicazione abbina leggerezza e grip sportivo.

Su Lamborghini Alcantara è presente sia sulla Super SUV Urus sia sulla velocissima Huracan Spyder Performante: due vetture che stabiliscono il riferimento prestazionale delle rispettive categorie e che sanciscono la perfetta espressione del connubio tra stile, artigianalità e lusso proprio di questi due grandi modelli del marchio.

Nell’abitacolo della Urus Alcantara spicca in diverse applicazioni che ne esaltano tutti i valori, anche nell’accostamento con materiali quali l’alluminio e la fibra di carbonio. In Alcantara grigia con impunture a contrasto gialle è realizzato il rivestimento del volante, così come quello della plancia, dei pannelli porta e dell’imperiale, a cui si aggiungono ovviamente i sedili. Per la Huracan Spyder Performante, invece, Lamborghini ha scelto di utilizzare Alcantara nel rivestimento dei sedili sportivi, di tutta la plancia, dei pannelli porta e coprifiamma.

Infine anche Pininfarina ha scelto Alcantara, sviluppando al massimo le possibilità di personalizzazione offerte dal materiale italiano e creando un grande binomio del made in Italy. Nella concept car H2 Speed Alcantara è stata utilizzata sia per rivestire integralmente la plancia che per personalizzare i sedili.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi