BB Competition tra “storico” e “moderno”: la scuderia ligure al Rallye Elba ed al Rally di Casciana Terme

0
Download PDF

Doppio impegno per il sodalizio spezzino, rappresentato dai propri portacolori sulle strade del Rallye Elba Storico, gara valida per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche e su quello del Rally di Casciana Terme, confronto nazionale in programma nell’intera giornata di sabato. Foto AmicoRally

La Spezia, 16 settembre 2020. E’ un altro fine settimana di alta intensità agonistica, quello che si appresta ad affrontare BB Competition, impegnata sulle strade del Rallye Elba Storico – gara valida per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche – e sull’asfalto del Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa.

Sulle prove speciali “disegnate” sull’isola dell’arcipelago toscano, il sodalizio spezzino sarà rappresentato dal locale Efisio Gamba, al “via” dell’appuntamento tricolore su Peugeot 205 GTI. Una partecipazione, quella che interesserà il portacolori di BB Competition ed il copilota Maurizio Olla, dalla quale ci si attendono quelle risposte che, nella precedente edizione, sono state negate al driver locale da un amaro ritiro. Il Rallye Elba Storico sarà, per il pilota elbano, una valida occasione al fine di dare continuità di risultati – nel 2020 – alla stagione precedente, archiviata con un terzo posto al Trofeo Maremma Storico.

Confronto dai tratti “moderni” che, invece, vedrà la scuderia impegnata sull’asfalto del Rally di Casciana Terme, gara in programma nell’intera giornata di sabato che punterà i riflettori sulle prove speciali “Casciana Terme” e “Monte Vaso”, da ripetersi tre volte. Chilometri che chiameranno all’appello Stefano Iani, alla prima esperienza su Honda Civic ed affiancato da Leonardo Fasulo, copilota reduce da una brillante prestazione conseguita – due settimane fa – sulle strade del Rally della Lanterna.

Saranno della partita, sulla Renault Clio RS, Pietro Bancalari e Simona Righetti, intenti a chiudere – sull’asfalto di Casciana Terme – la sfortunata parentesi che li ha visti congedarsi anzitempo dal Rally della Lanterna, a causa di un problema elettrico. L’esperto pilota, undicesimo assoluto e vincitore della classe N3 nell’edizione 2019 della gara, è atteso ad un ruolo di primo piano nel confronto riservato alla “Produzione”.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.