Per Pavel Group a Pistoia in forze: Panzani cerca il tris in Renault, i fratelli Lenzi equipaggiati al meglio

0
Download PDF

Il lucchese correrà inseguendo il terzo sigillo nel monomarca Renault prima del gran finale di Como, ma i fari saranno puntati su Andrea Lenzi al debutto con una Skoda Fabia R5 ed il fratello Simone che si ripropone con la Mitsubishi Lancer. Al via anche Federico Summa e Max Danesi.

1 ottobre 2019. Sarà una presenza ampia, importante, quella di Pavel Group, al 40° Rally Città di Pistoia, questo fine settimana, ultima prova della Coppa Rally di Zona, valida anche per il Trofeo Rally Toscano.

In collaborazione con Jolly Racing Team, la compagine di Serravalle Pistoiese sarà al via con cinque portacolori, a partire da Luca Panzani/Federico Grilli, in cerca di un nuovo alloro, il terzo, nel Trofeo Renault, dopo quelli di “Abeti” e “Lucca”. Sono otto anni, che Panzani e Grilli non partecipano alla gara di Pistoia, l’ultima volta fu nel 2011, coincisa con la vittoria in classe N1 con la MG ZR 105. Nella classifica provvisoria del monomarca francese, invece, dopo la gara di Lucca, Panzani e Grilli sono al secondo posto con 67,3 punti, dodici in meno del leader Fanucchi, che ha all’attivo una gara in più, quella del Ciocco a marzo scorso.

Riflettori puntati però anche sui fratelli Andrea e Simone Lenzi. La notizia tra quelle più “appetibili” del rally pistoiese è quella del debutto di Andrea, in coppia con Iuri Rosignoli, su una Skoda Fabia R5, esemplare della veneta Delta Rally, con la quale si pone tra i candidati alla top five assoluta. Ed a seguito del debutto del fratello, sarà della partita anche il fratello Simone, di nuovo al volante della Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo N, affiancato dal fido Tony Cerone. Per loro è una gara di grande affetto e di ricordi vibranti, come quello del secondo posto assoluto del 2016 con la stessa vettura, per cui ci si attende anche in questa edizione un risultato altisonante.

Poi, con una Renault Clio R3 sarà della partita anche Federico Summa, con alle note Emanuele Dimare, alla loro prima gara con la vettura francese. Per loro sarà la terza gara stagionale, lo scorso giugno al “Valdicecina” chiusero con una vittoria vibrante in classe N2.

Attesa anche per rivedere all’opera Massimiliano Danesi, con una Renault Clio Rs Gruppo N, affiancato da Sarti. Per il driver di Marliana c’è un conto in sospeso, con la gara di Pistoia, nelle ultime due edizioni non ha mai visto l’arrivo, ci sarà dunque da invertire la tendenza negativa e farsi accarezzare dalla Dea bendata.  Oltre che riscattarsi dal ritiro, in giugno, al Rally Abeti, unica sua gara sinora disputata nel 2019.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy