Nuovi calici di Moscato per le Schegge di Kaleidosweb

0
Download PDF

Foto Elio Magnano, Stefano Romeo e Valter Toso

Vedelago-Araldo_podio (Custom)SANTO STEFANO BELBO (CN) – Ed ora le serie sono complete. Dopo aver pubblicato ieri l’interpretazione delle Schegge di Kaleidosweb da parte di Stefano Romeo, che ha colto i partecipanti al 14° Moscato Rally allo shake down, sulla prova di Diano e nei primi due passaggi sulla San Grato, incrementiamo la sezione con le immagini realizzate da Elio Magnano, anche lui doverosamente appostato nella notte di Diano, sulla San Grato e con una toccata e fuga al palco arrivi e Valter Toso, che ha seguito tutta la gara armato della sua macchina fotografica fin dalle avventure del sabato sera a Diano d’Alba e domenica lungo tutte le prove speciali. Con tre simili reporter non poteva che uscirne una rubrica schegge più ricca che mai che potete godervi in tutte le sue sfumature.

45_Ferrando_2SR_0466 (Custom)Le schegge di Kaleidosweb brindano al sole del Moscato. – Si capisce perché Cesare Pavese, che da queste parti era nato, abbia descritto il sole che picchia sulla testa ed il bisogno del riposo subito dopo pranzo. Il Moscato Rally si è svolto sotto temperature che sahariane, o che solo le colline del Langhe sanno proporre, che scaldano così i chicchi d’uva, da farli diventare elemento prezioso e prelibato chiamato spumante (che va ovviamente bevuto fresco), ma scaldano anche i motori delle vetture sino a quando cuociono, e con loro circuiti idraulici, idroguide e centraline elettroniche.

7_Vola_N30_8410 (Custom)Indifferenti a tutto ciò si sono presentati sulle polverose speciali del Moscato Rally i reporter di Kaleidosweb, a cominciare da Stefano Romeo con il suo staff che prima è andato a farsi un antipastino con la ventina di concorrenti alla shake-down, poi non ha voluto mancare l’immancabile appuntamento della prova di Diano al sapore dei tagliolini al plin, ed alla fine si è concesso un bel filettino la domenica sui vari passaggi della prova di San Grato.

56_grosso_Vilma_DSC_2300 (Custom)Ma attenzione, le schegge sono solo all’inizio, perché a rischiare l’insolazione sono stati anche altri reporter, da Elio Magnano, anche lui appostato nella notte di Diano ed a San Grato, Valter Toso, anche lui presente in tutte le situazioni della gara, dal salto di Diano, al riordino di Cossano Belbo, ed il direttore Tommaso M. Valinotti, che invece si è goduto la brasatura sull’asfalto del parco assistenza di Santo Stefano Belbo. Per offrirvi una carrellata di schegge di Kaleidosweb che diventerà ricca, addirittura ricchissima nei prossimi giorni.

Il Moscato Rally visto da Elio Magnano

Il Moscato Rally visto da Stefano Romeo

Il Moscato Rally visto da Valter Toso

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.