Parte la stagione al Colli del Monferrato; ActionRace fotografa le emozioni

0
Download PDF

 

Pettenuzzo (Custom)CANELLI (AT) – Finalmente hanno avuto ragione i motori. Quelli accesi che hanno dato spettacolo sulla prova di Canelli per la 19esima edizione del Rally Colli del Monferrato e del Moscato. Il motore della Mini Countryman WRC. Che ha regalato ad Alessandro Gino-Marco Ravera ,l’ottava vittoria in carriera (se non abbiamo sbagliato i conti) la terza con la berlinetta inglese che tutti vorrebbero sulla via del pensionamento, ma che, nelle mani del pilota cuneese sa dare ancora del filo da torcere alle vetture di nuova generazione che compaiono sulle strade delle nostre prove speciali. Il Colli del Moscato, o più semplicemente il “Canelli”, ha portato alla ribalta un giovanotto di belle speranze e grande piede, ovvero Alessandro Pettenuzzo, che alla sua 21esima gara in carriera, prima con una WRC, ha conquistato uno splendido secondo posto assoluto bruciando sul filo di lana un “vecchio marpione” (per esperienza non certo per età) come Alessandro Bosca, che aveva a disposizione che aveva a disposizione la Fiesta R5, lottando con il giovane piè veloce di Borgaro nella seconda speciale, poi rallentato nella speciale finale da problemi elettrici.

Pavone (Custom)La grande battaglia fra le Seicento “sorridenti ha sparato in alto i toscani Luca Bertolazzi-Walter Ragghianti, (per la seconda volta vincitori del Trofeo) che sul traguardo hanno bruciato i canavesani Giovanni Bausano-Andrea Scali che hanno chiuso fra i primi venti, andando a creare un terremoto nella classifica dei piani alti con una vettura piccola-piccola, ma cattiva cattiva. Insomma ancora una volta un “Canelli” ricco di emozioni e curiosità che lo staff di ActionRace ha saputo cogliere ed offrirci con una serie di immagini che rendono spettacolare anche questa puntata delle Schegge di Kaleidosweb. Buona visione.

La galleria fotografica del Colli del Monferrato e Moscato a cura di ActionRace

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.