Rally del Cile: Sébastien Loeb conquista il primo podio con Hyundai Motorsport

0
Download PDF

Hyundai Motorsport ha conseguito un altro podio nel Rally del Cile, nuova tappa al debutto nel Mondiale WRC. Dopo un serrato scontro con Sébastien Ogier, Sébastien Loeb ha concluso al terzo posto un impegnativo fine settimana. Andreas Mikkelsen, settimo, ha portato altri punti utili alla classifica costruttori dopo che Thierry Neuville non ha potuto terminare la gara a causa di un incidente

13 maggio 2019 – Hyundai Motorsport ha conquistato il suo sesto podio individuale nel Mondiale WRC grazie all’equipaggio formato da Sébastien Loeb e dal suo co-pilota Daniel Elena, che hanno chiuso il Rally del Cile in terza posizione dopo un emozionante duello con Sébastien Ogier.

Il primo podio di Loeb con la livrea Hyundai Motorsport è stato decisamente meritato: il pilota francese ha infatti migliorato la sua performance in modo costante durante tutto il weekend. Rimontando dall’ottava posizione alla fine della speciale di apertura di venerdì, Loeb ha poi ingaggiato una sfida serrata con il secondo classificato Ogier. L’itinerario di domenica ha visto i piloti affrontare la speciale di 14.41 km di Bio Bio, quella di 18.06 km di Lircay e a seguire ancora quella di 15.28 km di San Nicolas. Bio Bio è stata poi ripetuta come Power Stage.

Andreas Mikkelsen ha concluso la gara in settima posizione, conquistando punti utili per la classifica costruttori, ma per il norvegese è stato un fine settimana impegnativo dopo il podio in Argentina. A causa dell’incidente di sabato sulla SS8 (Maria Las Cruces), Thierry Neuville non ha potuto prendere parte alle speciali in programma domenica e potrà rientrare in gara per il prossimo Rally del Portogallo.

Il risultato del Rally del Cile ha portato significativi cambiamenti nella classifica dei piloti: Neuville è sceso al terzo posto, a 12 punti da Ogier – balzato in testa – e a 2 distanza da Ott Tanak. Nel campionato costruttori, invece, Hyundai Motorsport continua a mantenere la testa, con un vantaggio di 29 punti.

“Sébastien e Daniel hanno fatto un ottimo lavoro questo fine settimana e hanno conquistato il loro primo podio come equipaggio di Hyundai Motorsport. Per tutto il weekend ci hanno fatto sentire giovani, ci hanno riportato indietro a un livello di performance degli anni migliori. Hanno corso un rally incredibile e ci hanno aiutato a mantenere vive le nostre aspirazioni nel Mondiale. Il risultato ci ha aiutato a minimizzare i danni, ma se si considera l’incidente di Thierry e Nicolas, di sicuro le cose non sono andate male come avrebbero potuto, e di questo siamo molto riconoscenti” ha commentato Andrea Adamo, Team Director Hyundai Motorsport.

Il Mondiale Rally 2019 continuerà con il Rally del Portogallo, in programma dal 30 maggio al 2 giugno.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy