Vittoria per Paolo Andreucci e Anna Andreussi in R5 al Rally città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina

0
Download PDF

Paolo Andreucci: “Bene il set up per il primo giorno, per il secondo abbiamo qualcosa da migliorare, ma la vittoria con Anna al mio fianco è stata importante”

Inizio di stagione vincente per Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, che si sono aggiudicati la prima prova di Campionato Italiano Rally Terra al Rally città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina con i colori della Scuderia Peletto Racing Team. Già dallo shakedown UcciUssi avevano dimostrato di avere un ottimo passo a bordo della Citroën C3 R5 curata dal Team PRT.

“Siamo molto soddisfatti per questa vittoria nella prima prova del campionato italiano rally terra – ha commentato Paolo Andreucci-. È stato un weekend molto intenso e voglio da subito ringraziare il Team PRT per l’ottimo lavoro svolto sulla Citroen C3 R5, perché fino a venerdì notte hanno lavorato sulla vettura per delle regolazioni. Sabato mattina allo shakedown abbiamo avuto modo di fare più passaggi per perfezionare il set up della nostra Citroën, regolazioni che ci hanno permesso di ottenere un ottimo riscontro cronometrico nelle prove del sabato pomeriggio, nonostante fossimo noi a pulire le strade, e aggiudicandoci la prova speciale San Martino in Grania 2. L’intesa con Anna alle note è unica, insieme siamo davvero forti e lei, nonostante non gareggiasse da tempo, ha dimostrato di essere sempre una grande professionista impeccabile. La domenica, sulla prova speciale Alpe de Poti – continua Paolo Andreucci- abbiamo riscontrato un set up non ottimale della nostra macchina, ma nonostante tutto, abbiamo ottenuto tempi buoni, che ci hanno permesso di rimanere saldamente al secondo posto della classifica generale. Il problema di Lindholm ci ha consegnato la vittoria, ma le gare sono anche questo. A noi, rimane il piacere di aver condotto un’ottima gara, che ci fa ben sperare per il prosieguo di stagione. Le nostre Pirelli continuano a dimostrarsi delle ottime gomme su qualsiasi tipo di manto stradale, anche in questa occasione, sulle strade bianche del rally di Arezzo, si sono dimostrate performanti ed affidabili.

“Beh, direi buona la prima del rientro – ha commentato scherzosamente Anna Andreussi-. Abbiamo condotto una bella gara ed i tempi, da subito, ci hanno dato ragione. In prova ho avuto modo di vedere un po’ di pubblico, distanziato e con mascherine, ma spero vivamente che si torni alla normalità e che il pubblico dei rally torni ad “affollare” le prove, perché i rally sono belli anche per il pubblico. Adesso ci prendiamo una settimana di pausa, ma dalla prossima torneremo a bordo della piccola di casa Peugeot nel rally Il Ciocco e Valle del Serchio.”

Per i pluricampioni Paolo Andreucci ed Anna Andreussi adesso una settimana di riposo e dal 20 di agosto inizierà per loro il campionato italiano rally a bordo nella nuova vettura di casa PSA, la Peugeot 208 rally4, vettura tre cilindri con 1200cc di cilindrata. La gara sarà quella del Ciocco, seconda prova del campionato, che si disputerà in toscana il 21 e 22 agosto. Undici le prove speciali in programma, tutte nella giornata di sabato 22 agosto. Aprirà il primo dei due passaggi sulla breve de “Il Ciocco”, con i suoi 2,28 km, a seguire ci saranno tre passaggi su “Tereglio” e “Careggine”, abbreviate rispettivamente a 13,87 km e 10,69, ancora due passaggi sulla “Bagni di Lucca“ con i suoi 7,14 km e, in mezzo, la Super Prova Speciale all’interno della tenuta Il Ciocco, con i suoi nervosi 1,9 km.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.