MM Motorsport attesa protagonista con nove equipaggi sulle strade del Rally “Il Ciocco”

0
Download PDF

Il team lucchese, assecondato dalle coperture Pirelli, impegnato sull’asfalto del secondo appuntamento “tricolore” e della Coppa Rally di Zona VI con sei vetture di classe R5, un esemplare S2000 e due di classe R2B.

Porcari, 17 agosto 2020. E’ ancora all’insegna dei grandi numeri che MM Motorsport si appresta ad affrontare un altro, prestigioso, impegno della sua programmazione sportiva stagionale. Chiamato sulle strade del Rally “Il Ciocco” – secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally e della Coppa Rally di Zona VI – il sodalizio capitanato da Cristiano Bianucci metterà a disposizione il proprio parco vetture al fine di assecondare le aspettative di ben nove equipaggi, attesi sulle strade di un confronto che, nella giornata di sabato, chiamerà i partecipanti a confermare le proprie ambizioni sull’asfalto di Mediavalle e Garfagnana.

A rappresentare il team lucchese nel format valido come seconda prova del Campionato Italiano Rally saranno ben tre equipaggi, in gara con tre esemplari di diversa categoria. Alla seconda esperienza sulla Skoda Fabia R5, dopo l’esordio al “Ciocchetto” valso la sesta posizione assoluta, Andrea Marcucci cercherà di ritagliarsi un ruolo di primo piano sull’asfalto casalingo, facendo leva sulle potenzialità della “boema” a trazione integrale e sul feeling maturato con il copilota Richard Gonnella. Ritorno al volante della Peugeot 207 S2000 per Roberto Tucci, chiamato ad un confronto che lo vedrà affiancato da Simone Gabbricci a più di un anno dall’ultima apparizione sulla vettura francese. Un’esperienza, quella vissuta dal pilota livornese sulla “Super2000” di MM Motorsport, valsa la terza piazza assoluta sulle strade del Rally Alta Val di Cecina, contesto che lo ha posto in evidenza davanti a vetture di caratura superiore.

Partirà con l’intento di confermare la leadership nel Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici, forte di una programmazione di spessore, Davide Nicelli. Il ventiquattrenne pavese, reduce dal recente impegno sulla terra del Rally Città di Arezzo, sarà chiamato a concretizzare le ottime sensazioni destate al volante della Peugeot 208 R2B sulle strade del Rally di Roma Capitale, affiancato da Alessandro Mattioda.

 

Nel contesto valido per la Coppa Rally di Zona VI, MM Motorsport sarà rappresentata da ben cinque esemplari di vetture “R5”, con Paolo Moricci – una delle “punte di diamante” del sodalizio porcarese – intento a conquistare una posizione di rilievo in ottica CRZ, affiancato da Paolo Garavaldi. Attesi ad una condotta ricca di contenuti Thomas Paperini e Simone Fruini, sulla Skoda Fabia R5 con i colori di Maranello Corse, intenti ad affrontare le speciali del “Ciocco” puntando ad un risultato di spessore che possa alimentare le ambizioni di campionato. Esordio sulla Citroën C3 R5 per Luca Pierotti e Manuela Milli, vettura fortemente voluta per l’occasione e con la quale l’equipaggio cercherà di dare continuità ad una stagione che li ha resi protagonisti sulle strade del “Città di Lucca”.

Skoda Fabia R5 per Pierluigi Della Maggiora, anch’egli reduce dal “Città di Lucca” ed atteso protagonista insieme al copilota Massimo Moriconi sull’asfalto di una gara già affrontata nella stagione 2019. Una partecipazione, quella del driver, legata ad un ruolo di vertice nel contesto CRZ.

Peugeot 208 T16 per Vittorio Ceccato, atteso sulle strade della Mediavalle lucchese supportato da MM Motorsport, team che vanta un notevole bagaglio d’esperienza con questa tipologia di vettura. Affiancato da Mauro Cumerlato, il pilota bassanese tornerà al volante della turbocompressa dopo l’esordio concretizzato al Rally Lana. Sessantadue chilometri, quelli previsti dal format regionale, che chiameranno in causa anche Giuseppe Perna, atteso sul sedile della Peugeot 208 R2B. Per il pilota versiliese, alla seconda collaborazione con il copilota Alessio Magnani, la possibilità di vedere concretizzato un bagaglio di esperienza importante maturato sulla “tuttoavanti” francese.

 

Il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, nei suoi due format “tricolore” e “CRZ”, vedrà la partenza dei protagonisti alle ore 8 di sabato dalla tenuta Il Ciocco di Castelvecchio Pascoli, location sede dell’arrivo previsto dalle ore 18.55 della medesima giornata.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.