Rally di Bassano, scatta la carica dei 179

0
Download PDF

BASSANO DEL GRAPPA (VI) – L’approvazione da parte della Federazione Sportiva nazionale è arrivata e con essa anche la deroga ad accettare un numero di iscrizioni superiore a quello previsto dai regolamenti. Ora è possibile rendere noto l’elenco dei partecipanti al 32° Rally Città di Bassano – 10° Rally Storico Città di Bassano in programma questo fine settimana.

Quello che balza subito agli occhi è sicuramente il numero: 179 iscritti, ben nove in più del numero massimo fissato dalla federazione, ed il record nazionale di adesioni nei rally fino ad oggi disputati in Italia in quest’anno. Grande la soddisfazione quindi per lo staff della Bassano Rally Racing che anche quest’anno ha dato il massimo per offrire ai partecipanti una gara dagli alti contenuti agonistici, concentrata ma selettiva. E la miglior risposta a tali sforzi è sicuramente l’elenco partenti davvero di prim’ordine. Di diritto, a partire con il numero 1, in quanto vincitore delle ultime due edizioni, sarà Paolo Oriella con una Ford Fiesta S2000, seguito da Eddi Sciessere su Citroën DS3 e Andrea Dal Ponte su Ford Fiesta. Ma la lista dei pretendenti non si limita certo a questi tre nomi. Gradito ritorno quello di Mauro Spagolla, già vincitore nel 2007 e 2008, che si presenta al via con una Ford Fiesta RRC; Giacomo Costenaro invece ha preferito una Peugeot 208 mentre Davide Pellizzari ha scelto una Citroën DS3.

Un pensiero al podio finale certamente lo faranno anche Michele Piccolotto (Ford Fiesta S2000), Alessandro Tolfo con una Peugeot 207 S2000 e Adriano Lovisetto che invece ha optato per una Škoda Fabia ma non dimentichiamo Paolo Menegatti e Corrado De Luca entrambi su 207. E questi sono solo quelli con le vetture di ultima generazione ; non dimentichiamo le vetture di classe R4 e N4 e le sempre competitive vetture di classe A7; di certo la lotta sarà serratissima visto che saranno ben 17 quelle al via. La palma della classe più numerosa spetta però alla N2 con ben 22 equipaggi, seguita dalla R2B con 19 unità e la A6 con 17. Si preannuncia quindi davvero una bella gara sia per posizioni di vertice che per le singole classi. A cui si aggiungerà anche il confronto fra i partecipanti alla Mitropa Cup, campionato di cui il rally di Bassano è la penultima prova. Al momento al comando c’è il tedesco Hermann Gassner con 300 punti che precede Aleks Humar di 23 punti e Viliam Prodan con 256 punti. E gara nella gara anche quella che vedrà protagonisti i partecipanti al Trofeo Renault riservato alle Clio R3 e alle Twingo R2.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.