Aperte le iscrizioni al Gran Premio Nuvolari 2018

0
Download PDF

MANTOVA, 1 marzo – Aprono oggi le iscrizioni alla 28^ edizione moderna del Gran Premio Nuvolari, manifestazione internazionale di regolarità per auto storiche secondo le normative F.I.A., F.I.V.A. e A.C.I. Sport, in programma dal 13 al 16 settembre 2018. La formula della manifestazione, organizzata sin dalla prima edizione del 1991 dalla Scuderia Mantova Corse, darà ai partecipanti la possibilità di vivere l’evento dedicato al “Mantovano Volante”: prove cronometrate al centesimo di secondo, prove di media, turismo di altissimo livello, strade e paesaggi mozzafiato e l’abbraccio delle migliaia di appassionati nelle affascinanti e storiche piazze d’Italia. Con la confermata presenza di Banca GeneraliEberhard & Co. e Red Bull quali Official Partner, sarà uno degli appuntamenti più attesi della stagione. Convergerà a Mantova il mondo dell’automobilismo storico per celebrare la figura di Tazio Nuvolari: lo sportivo che più di ogni altro ha segnato la storia del XX secolo.

Il percorso 2018. L’edizione 2018 prenderà il via, dopo le verifiche sportive e tecniche, alle ore 11 di venerdì 14 settembre da Piazza Sordello sullo sfondo unico di Palazzo Ducale. Gli equipaggi affronteranno i primi chilometri dei 1050 totali, giungendo alla sfida di apertura con il cronometro sul Circuito del Te sempre in Mantova e poi alla Fiera di Gonzaga. Il pomeriggio, dopo il break a Villa Tagliata a Mirandola, vedrà le auto impegnate lungo le strade appenniniche dell’Emilia Romagna e nella discesa verso l’Adriatico, con il transito da Pianoro, Brisighella, Predappio, Meldola, per giungere infine a Cesenatico dove si svolgerà la prima serata nella prestigiosa location del Grand Hotel Leonardo da Vinci. Pernottamento in riviera, negli ospitali hotel di Rimini.

Sabato 15, la seconda tappa, la giornata più intensa del Gran Premio Nuvolari, un percorso completamente nuovo: dopo la partenza da Rimini, i concorrenti percorreranno la Marecchiese, dove a Sant’Agata Feltria sosterranno le prime prove cronometrate. Procederanno poi per il passo di Viamaggio e per Monte San Savino. In seguito, l’abbraccio con gli appassionati in Piazza del Campo a Siena: uno dei luoghi più celebrati d’Italia. Dopo il break tra i cipressi di Borgo Scopeto, i centri storici di Arezzo e di Città di Castello, il Valico di Bocca Serriola, l’affascinante Urbino. Sarà un viaggio carico di fascino, ma anche di severe prove cronometrate tra Romagna, Toscana e Marche, fino al traguardo, previsto per le 18.30, in Piazza Tre Martiri a Rimini. Ospitati nelle affascinanti sale del Grand Hotel di Rimini, i partecipanti potranno vivere le suggestioni di inizio Novecento e partecipare alla serata ufficiale in onore di Tazio Nuvolari.

La mattina seguente, domenica 16, gli equipaggi prenderanno la via del ritorno verso Mantova, ma prima, cronometro alla mano, dovranno affrontare le ultime sfide, forse le più decisive per stabilire il vincitore. Partenza da Rimini, poi transito da Cesena, Meldola, Forlì e Faenza, ospiti della Scuderia Toro Rosso. A seguire, un classico: le prove del Circuito Ariosteo di Ferrara. Infine, il rientro in terra mantovana, attraverso Borgofranco e Ostiglia, per giungere all’arrivo, dopo 1050 chilometri, salutati dal pubblico in festa nel cuore di Mantova, in Piazza Sordello.

Termini di iscrizione. Le richieste di registrazione, da effettuarsi esclusivamente sul sito www.gpnuvolari.it, rimarranno aperte fino al 31 luglio. Al Gran Premio Nuvolari sono ammesse unicamente vetture fabbricate dal 1919 al 1972 munite di passaporto F.I.V.A., o fiche F.I.A. Heritage, o omologazione A.S.I., o fiche ACI Sport /C.S.A.I., o appartenenti ad un Registro di Marca.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy