Le linee della Defender originale continueranno a vivere: Land Rover ha concesso a Bowler la licenza d’uso dell’iconico profilo

0
Download PDF

L’accordo di licenza apre la strada allo sviluppo, da parte di Bowler, di veicoli stradali ad alte prestazioni con il classico profilo Defender 110 Station Wagon.  Land Rover ha concesso alla Bowler Motors, che fa parte della Divisione Special Vehicle Operations, il permesso di usare le linee della Defender originale per i suoi veicoli ad alte prestazioni. La nuova Station Wagon stradale condividerà l’inconfondibile profilo della classica Defender 110 e sarà il primo veicolo sviluppato congiuntamente da Bowler e dalla divisione Special Vehicle Operations. Il Progetto denominato “CSP 575” abbinerà lo chassis in acciaio CSP (Cross Sector Platform) della Bowler, già sperimentato nei Rally, con il potente 5.0 litri Supercharged da 575 CV di Land Rover, in un veicolo con quattro sedili Sport, gabbia antiribaltamento e aria condizionata. I primi rendering mostrano la futura station wagon, che sarà disponibile in tiratura limitata dal 2021, inizialmente in Europa e nel Regno Unito, ad un prezzo indicativo di 200.000 sterline. Le ordinazione saranno aperte il prossimo anno. Per sapere di più sulla Bowler, i suoi veicoli ed ii modelli da competizione: www.bowlermotors.com

Land Rover ha concesso al costruttore britannico Bowler di produrre veicoli con le classiche linee della Defender, nella prossima fase di sviluppo di veicoli prestazionali all-terrain e da rally.

L’accordo apre la strada alla produzione Bowler di una nuova famiglia di modelli ad alte prestazioni, a cominciare dal progetto “CSP 575” un nuovo veicolo stradale che impiegherà lo sperimentato chassis Bowler CSP, in acciaio ad alta resistenza, i pannelli della scocca in alluminio della Defender 110 station wagon ed il Land Rover V8 Supercharged da 575 CV. Questo progetto si aggiungerà allo sviluppo dei programmi sportivi correnti, che costituiscono le fondamenta del passato, presente e futuro della Bowler.

I primi rendering della futura 4×4 mostrano un modello di derivazione rally, che sarà la prima nuova Bowler dal 2016. I dettagli completi saranno svelati il prossimo anno, ma la off-roader ispirata alla competizione promette di combinare le potenti prestazioni e la resistenza acquisita nelle gare, in una classica Defender 110 Station Wagon in grado di ospitare quattro passeggeri.

Fondata nel 1985, la Bowler è stata fra le prime aziende a produrre veicoli off-road da competizione nel Regno Unito. Jaguar Land Rover ha acquisito la Bowler alla fine del 2019, e il suo team di esperti ha sviluppato una serie di interessanti progetti all’interno della divisione Special Vehicle Operations.

I clienti della Bowler già hanno tratto vantaggi da questa collaborazione con gli ingegneri della SVO, che hanno collaborato allo sviluppo ed ai test dei prodotti Bowler presso gli impianti ad alta tecnologia della Special Vehicle Operations.

La decisione Land Rover di concedere le licenza d’uso è il naturale sviluppo di questo rapporto e il progetto della nuova Station Wagon è un’impresa unica – che integra tecnologia, componenti ed eccellenza ingegneristica dei prodotti SVO, con l’esperienza e la competenza Bowler negli sport motoristici.

Michael van der Sande, Managing Director di Jaguar Land Rover, Special Vehicle Operations, dichiara: “Siamo lieti di annunciare il primo grande progetto dall’acquisizione della Bowler: il “CSP 575″ combinerà le prestazioni del V8 Supercharged, la praticità dei quattro posti e la sperimentata piattaforma CSP della Bowler, ampliando l’appeal del brand. Questo modello stradale ad alte prestazioni si posizionerà accanto alla gamma Bowler di modelli da rally, che riscuotono un costante successo nei più impegnativi eventi sportivi mondiali.”

Il nuovo modello sarà prodotto in un ridotto numero di esemplari presso la Bowler nel Derbyshire, UK, dagli stessi esperti ingegneri e tecnici che realizzano le 4×4 da competizione. Mirata alla clientela britannica ed europea, anche se dotata di un appeal di classe mondiale, la nuova vettura sarà commercializzata indicativamente a 200.000 sterline nel Regno Unito.

Calum McKechnie, General Manager della Bowler Motors, aggiunge: “Il nome Bowler da 35 anni è sinonimo di innovazione. L’accordo di licenza d’uso del profilo Defender ci offre un’opportunità unica. Siamo entusiasti di unire la nostra esperienza sportiva alla competenza della Special Vehicle Operations per produrre un’emozionante Defender 110 Station Wagon stradale, ispirata alla competizione.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.